Iscriviti: Feed RSS

Buona Notizia Disabili

Buona Notizia Disabili. Il volume si propone come una Guida da affiancare ai cinque anni di cui si compone il progetto Buona Notizia. Si struttura in due parti: nella prima, più teorica, gli autori invitano a riflettere sull’iniziazione cristiana con disabili, mettendo al centro il concetto di inclusione.

Nella seconda, più operativa, si chiedono che cosa fare con loro: ripercorrono quindi tutte le tappe del progetto Buona Notizia, mostrando come vivere ogni attività con le varie disabilità e conseguentemente adattarla. E questo non solo per considerare i relativi limiti ma soprattutto per individuare le risorse specifiche e includere i ragazzi disabili nel gruppo prima di tutto aiutando i catechisti a riconoscere con quali disabilità hanno a che fare.

Il testo prevede domande, lo schema dell’itinerario, una tabella delle varie disabilità, la narrazione di esperienze dei cinque anni di Buona Notizia e la traduzione delle stesse con i disabili per adattare a loro gli incontri.

Sommario
Presentazione (G. Benzi). Prima Parte: Nella cassetta degli attrezzi. I. Cinque idee per un cammino di iniziazione con bambini e ragazzi disabili. 1. La disabilità: una pro-vocazione. 2. La fede dei disabili: un tesoro da condividere. 3. La parola chiave: il concetto di “inclusione”. 4. Compagni di avventura: i catechisti e gli educatori. 5. La famiglia: per decifrare la mappa insieme. II. La classificazione delle diverse disabilità. III. Domande e risposte. 1. Nel gruppo c’è un bambino iperattivo. Che cosa possiamo fare? 2. Che cosa possiamo fare con i bambini pluridisabili? 3. I disabili possono ricevere i sacramenti? 4. Come leggere il Vangelo delle guarigioni in presenza di bambini disabili? 5. Che cosa propongono i documenti ufficiali della Chiesa sulla catechesi ai disabili? Seconda parte: Mettiamoci all’opera! I. Tutte le esperienze per tutti i disabili. II. Ventotto esperienze esemplari. Bibliografia essenziale.
rc170 – 2013

Note sugli autori

Paolo Sartor, sacerdote, membro della Consulta dell’Ufficio Catechistico Nazionale, si occupa di catecumenato e iniziazione cristiana in diocesi di Milano. Insegna negli Istituti Superiori di Scienze Religiose di Milano e di Firenze. Ha pubblicato con P. Caspani L’iniziazione cristiana oggi (Centro Ambrosiano, 2005), ABC per riscoprire il Battesimo (San Paolo, 2007) e Iniziazione cristiana (EDB, 2008); con F. Margheri e S. Noceti Le domande della fede (EDB, 22008).

Andrea Ciucci è prete della diocesi di Milano e lavora al Pontificio Consiglio per la Famiglia. Per oltre vent’anni si è occupato di educazione dei ragazzi e dei giovani e della formazione dei catechisti. Ha coordinato la sperimentazione diocesana dei nuovi itinerari di iniziazione cristiana per la fase 7-11 anni. Laureato in filosofia, è autore di diversi saggi per catechisti e di alcuni libri per ragazzi, tra cui il testo per preadolescenti Le parole che voglio sentire (San Paolo, 2011). Per EDB ha pubblicato, con Paolo Sartor, la serie di sussidi catechistici Buona Notizia.

Veronica Donatello, francescana alcantarina, è responsabile del settore per la catechesi alle persone disabili dell’Ufficio Catechistico Nazionale della CEI. Per EDB ha curato Una fede per tutti. Persone disabili nella comunità cristiana (2013).

PER SAPERE DI PIU’
Settore per la catechesi delle persone disabili dell’UCN

Suore francescane alcantarine

Casa Editrice EDB

Una fede per tutti. Persone disabili nella comunità cristiana.

________________________________________________
«La storia è testimonio dei tempi, luce della verità, vita della memoria, maestra della vita» (Cicerone)
«La storia non è utile perché in essa si legge il passato, ma perché vi si legge l’avvenire» (M.D’Azeglio)
«Bisogna ricordare il “passato” per costruire bene il “futuro”» (V.Ieralla)
Per qualsiasi segnalazione, rettifica, suggerimento, aggiornamento, inserimento dei nuovi dati o del curriculum vitae e storico nel mondo dei sordi, ecc. con la documentazione comprovata, scrivere a: info@storiadeisordi.it
“Storia dei Sordi. Di Tutto e di Tutti circa il mondo della Sordità”, ideato, fondato e diretto da Franco Zatini