Iscriviti: Feed RSS

Peccato, io non sono sorda!

Martedì 5 febbraio 2019 alla Libreria Feltrinelli di Genova in via Ceccardi, Tiziana Cecchinelli ha presentato il libro “Peccato, io non sono sorda!” Con l’autrice interviene Antonella Arpe di Lis.

“Peccato, io non sono sorda!” è l’autobiografia dell’autrice. È la storia di una bambina nata e cresciuta da due madri, una udente, l’altra sorda. Appartenenti a due mondi distanti tra loro, il cui unico collegamento è lo spazio creato dal vivere assieme. Una terra di mezzo dove vivono tutti i figli udenti di genitori sordi e i famigliari di persone con disabilità. Due mondi e due modi di comunicare, con la voce e con le mani. È la storia di chi ha tentato di scappare, di chi non ha tollerato la vergogna di avere due genitori sordi, di chi non ha saputo tacere e di chi ha taciuto. La figlia diventa donna e tre bambine sorde irrompono improvvise nel tran tran lavorativo. Impossibile resistere. Chiara, Martina ed Emma la riportano a casa, dove ha potuto recuperare il suo essere stata sorda per non sentire e non vedere le parole e gli occhi degli altri. “Peccato, io non sono sorda!” è il racconto di un cammino di una figlia mezza sorda e mezza udente. Amante della disabilità. Alla ricerca di se stessa.

Peccato, io non sono sorda di Tiziana Cecchinelli

Tiziana Cecchinelli vive e lavora a La Spezia. Figlia di sordi, è impegnata nell’ambito della disabilità e nella rieducazio­ne della letto-scrittura nei bambini sordi. Da anni collabora con scuole ed enti pubblici nell’intento di promuovere e sen­sibilizzare famiglie, insegnanti ed operatori socio-sanitari all’utilizzo della Lingua dei Segni. Nel 2015 ha pubblicato il manuale “La Didattica in mano: la LIS come strumento ope­rativo” edito da Armando Editore. È autrice di racconti e testi teatrali per la compagnia TeatraLIs che porta in scena attori sordi e udenti. Nel 2016 ha pubblicato il suo primo romanzo “Io giornalista sfigata detesto il foglio bianco e il frigo vuoto. Vuoto libera tutti!” edito da Erga. In qualità di consulente, ha collaborato nel 2016 con la casa editrice D’Anna per la stesura di materiale di didattica inclusiva a corredo del testo scola­stico “Primi passi verso l’educazione fisica, didattica inclusiva/lezioni dinamiche”.
Fonte: mentelocale.it

PER SAPERE DI PIU’

La sordità

Biblioteca

storiadeisordi.it 1