Iscriviti: Feed RSS

1988 – Centro Filippo Smaldone per audiolesi in Palmi (Reggio Calabria)

In Calabria torna l’istituzione che si dedica ai sordi dopo tre anni dalla soppressione dell’Istituto ENS in Gallina di Reggio Calabria, questa volta grazie al coraggio delle Suore Salesiane dei Sacri Cuori che offrono la nuova possibilità per la scuola specializzata. Questa Istituzione é fondata in una casa acquistata dalla Congregazione stessa situata in Via Roma n.86, località Palmi, una cinquantina di kilometri da Reggio Calabria.
L’Opera é iniziata dal settembre 1988.

Visita del Presidente della Provincia di Reggio Calabria al Centro Smaldone di Palmi  (17 settembre 2010)

Fornite un contributo fondamentale alla crescita della società”. Si è espresso così il Presidente della Provincia avv. Giuseppe Morabito dopo aver visitato la sede del Centro per audiolesi e di riabilitazione linguistica “Filippo Smaldone” di Palmi. Assieme all’assessore alle Politiche sociali Attilio Tucci ed al collega della cultura Santo Gioffrè, i consiglieri provinciali Giovanni Barone e Carmine Alvaro, l’Assessore al Comune di Palmi Nunzio Lacquaniti e la consigliera comunale dello stesso Comune Marilù Zaccuri,  l’avv. Morabito ha avuto modo di verificare l’alto livello professionale e strumentale del centro, vera eccellenza nel settore, nel Sud Italia, per il sostegno ai bambini e ragazzi audiolesi o con difficoltà di linguaggio.

Pur avendo il sostegno della Provincia, il centro è afflitto da problemi economici che stanno mettendo in difficoltà diverse famiglie con bambini audiolesi che non sono in grado di pagare le rette richieste.

La Provincia da parte sua sta facendo il possibile con l’erogazione annuale di risorse “aggiuntive”. “Ma il nostro apporto – ha evidenziato l’assessore provinciale Attilio Tucci – è di tipo sostitutivo e non potrebbe comunque coprire per intero le necessità del Centro palmese, poiché la competenza  sulle politiche sociali è, per legge, affidata a Regioni e Comuni. “Tuttavia – ha promesso l’assessore Tucci,  con l’assenso del Presidente Morabito –  integreremo il nostro contributo con i residui che  reperiremo in sede di assestamento del Bilancio”.

Il Presidente Morabito ha ribadito le difficoltà di spesa in cui versano gli Enti locali, per i tagli che le leggi finanziarie hanno imposto ai trasferimenti verso Province e Comuni. “Invece di avere una crescita di Bilancio, in linea con le accresciute esigenze del territorio, ci troviamo costretti  a rivedere i nostri piani – ha spiegato il Presidente della Provincia – rispetto ai quali cerchiamo comunque di rispondere nel migliore dei modi. Ma è sempre un confronto con risorse sempre più esigue. Tagli che rischiano di compromettere, come nel vostro caso – ha concluso l’avv. Morabito – il risultato encomiabile che deriva dal lavoro che svolgete in questo Centro”.

1988 Centro Audiolesi di Palmi Reggio Calabria

Sulla prospettive da assicurare al Centro “Filippo Smaldone”, si è convenuto quindi,  di aprire, attraverso la mediazione della Provincia di Reggio e il Comune di Palmi, un tavolo di confronto con la Regione per trovare soluzioni adeguate ed impedire così  che la Provincia di Reggio Calabria, e la stessa città di Palmi, perdano un presidio di formazione e riabilitazione per audiolesi conosciuto ed apprezzato in tutta Italia.

Fonte: eccellenzecalabresi.it – is101

PER SAPERE DI PIU’
Centro Audiolesi di Palmi
San Filippo Smaldone

«La storia è testimonio dei tempi, luce della verità, vita della memoria, maestra della vita» (Cicerone)
«La storia non è utile perché in essa si legge il passato, ma perché vi si legge l’avvenire» (M.D’Azeglio)
«Bisogna ricordare il “passato” per costruire bene il “futuro”» (V.Ieralla)
Per qualsiasi segnalazione, rettifica, suggerimento, aggiornamento, inserimento dei nuovi dati o del curriculum vitae e storico nel mondo dei sordi, ecc. con la documentazione comprovata, scrivere a: info@storiadeisordi.it
“Storia dei Sordi. Di Tutto e di Tutti circa il mondo della Sordità”, ideato, fondato e diretto da Franco Zatini