Iscriviti: Feed RSS

Ens Firenze. Costituzione della Sezione Provinciale ENS di Firenze. 50° anniversario ENS fiorentino

La Sezione Provinciale ENS di Firenze ha affidato ai suoi soci, Franco Zatini e Oberto Ores, il compito di raccogliere in uno scorrevole volumetto il mezzo secolo di vita associativa dell’Ente Nazionale Sordomuti locale, ed il prezioso resoconto storico è stato presentato il 12 maggio scorso alla “Festa ENS” di Firenze. Pubblicato da “Eurostampa”, il volume si compone di 112 pagine in elegante brossura, il contenuto dello stesso è sintetizzato dal titolo di copertina, «50° Anniversario di Costituzione» e dall’intestazione che non lascia dubbi: “Ente Nazionale Sordomuti, Sezione provinciale di Firenze”. Due foto, la prima del 1950, in bianco-nero, la seconda del 2000, a colori, riprendono e propongono ai lettori i membri del Consiglio Direttivo ENS, il primo eletto, guidato da Pietro Cammelli, e l’ultimo investito di tale carica, composto dal presidente Renato Aglini e dai suoi collaboratori, Carlo Iaia, Claudio Conti, Franco Cordovani e Teresa Di Stefano, che hanno permesso di scrivere la storia associativa nell’ultimo mezzo secolo.

La scorrevole agendina è presentata dalla presidente nazionale dell’ENS, Ida Collu, che evidenziando il fatto che cinquanta anni sono una tappa molto importante per la vita associativa, raccomanda ai nuovi dirigenti che è necessario “…conquistare nuovi e più importanti obiettivi e soprattutto stimolare i giovani sordi con guide sicure e consapevoli”, mentre il presidente ENS di Firenze, Renato Aglini, ringrazia gli amici collaboratori che «hanno dato pratica attuazione all’impresa di rendere possibile la pubblicazione di quest’opera storica in nome dell’ENS».
Il testo è suddiviso in cinque sostanziali capitoli: «Avvenimenti storici», dalla pag. 9 a pagina 56, poi «Organi dirigenti», fino alla pag. a 70, quindi «Servizi», da pag. 71 a 86, l’«Albo d’oro», fino alla pag. 92, «le foto ricordo», che raccoglie 30 istantanee in bianco e nero o a colori fra le più rappresentative della storia locale, che non avevano trovato posto nella carrellata storiografica precedente, per concludere il resoconto memoriale di mezzo secolo con delle «Note storiche» antecedenti alla costituzione dell’Ente Nazionale Sordomuti.
Il primo capitolo raccoglie la sintesi e le immagini degli avvenimenti da tramandare a chi non li ha vissuti, dal ritratto del primo presidente, Pietro Cammelli, alla Sezione di Calcio Fiorentina, che ha vinto proprio nel 1950 il suo primo scudetto “silenzioso”, per poi conquistarne dieci complessivamente nell’ultimo mezzo secolo del secondo Millennio. Altre immagini di dirigenti fiorentini che hanno collaborato attivamente alla costruzione e alla conduzione dell’ENS, i giovani odontotecnici fiorentini diplomatisi all’Istituto Magarotto, il campione di pugilato, Mario D’Agata, «europeo» nel 1955 e «mondiale» nel 1956, poi altre foto e trafiletti per rammentare le vicissitudini interne che hanno imposto il commissariamento della Sezione ENS di Firenze dal 1962 al 1964 e ancora dal 1966 al 1969, quando con l’elezione a presidente di Mario Vettori, e Consiglio formato da Aglini, Di Nardo e Oberto, segretario Arnaldo Pecchielan, la Sezione di Firenze trova finalmente l’unità e la forza per costruire il suo futuro, quel futuro che le ha ora permesso di raccogliere i punti salienti del suo cammino e di guardare con fiducia a quanto prospetta il nuovo secolo: non a caso il capitolo si conclude con una foto ricordo del cenone di fine anno 2000, organizzato dal Centro Culturale Ricreativo, con la fattiva e determinante collaborazione del «Gruppo Giovani» di cui l’ENS Firenze è molto fiera. rc010 (2001)


 

PER AVERE IL SOPRADETTO VOLUME RIVOLGERSI ALLA SEZIONE PROVINCIALE ENS DI FIRENZE EMAIL: firenze@ens.it