Iscriviti: Feed RSS

Santuario della Madonna delle Grazie di Leinì (Torino)

La denominazione della “Madonna delle Grazie”, già MADONNA DEL SORDOMUTO, in località Leinì a 13 Km. da Torino sorge un Santuario. Secondo documenti storici ineccepibili, la Vergine apparve ad un umile sordomuto, il 1 giugno 1630 della famiglia Regina, ponendogli al collo la Corona del Rosario.
Fonte: www.storiadeisordi.it/enciclopedia

LEINI’: MADONNA DEL SORDOMUTO di Giovani De Carlis, 1971.
A 13 km da Torino, a poca distanza dall’autostrada per Ivrea, sorge un ignorato eppur celebre Santuario. Da prove e documenti ineccepibili., la Madonna è apparsa a un umile sordomuto, ponendogli al collo la Corona del Rosario.
Il miracolo merita ampia trattazione e considerazione. Potranno farla, con non poco vantaggio, i pii visitatori ed i devoti. della Vergine Beatissima.
La località Leinì si trova nei pressi di Torino.

 re044


 

Il Santuario della Madonna delle Grazie
di Leinì, Torino

Leini comune nella provincia di Torino è popolato da poco meno di dodicimila abitanti, il santo patrono è San Lorenzo e viene festeggiato il 10 Agosto. Il Santuario della Madonna delle Grazie sorge a nord del paese, nello stesso punto dove il 1 giugno del 1630 la Beata Vergine apparve ad un sordomuto della famiglia Regina, portandogli in dono una corona del Rosario e annunciando la fine della peste che aveva colpito l’intera Europa.

La chiesa è diventata un famosa meta di pellegrinaggio dove è possibile ammirare al suo interno una galleria dove vengono raccolti numerosi ex-voto accumulati negli anni, vicino alla chiesa nacque un piccolo convento di suore che ora è stato trasformato nella scola elementare dedicata ad “Anna Frank”.

La struttura fu costruita subito dopo la peste del ‘600, per ottenere la protezione da parte della Beata Vergine, grazie al popolo di Leini e al contributo da parte del Comune.
Fonte: viaggispirituali.it

Madonna del Sordomuto di Leinì