Iscriviti: Feed RSS

La Rete per le Pari Opportunità (Newsletter della Storia dei Sordi n. 278 del 28 giugno 2007)

Il Progetto “Rete per le Pari Opportunità” è una delle azioni strategiche ad alto contenuto tecnologico dell’Ufficio per gli interventi in campo economico e sociale del Dipartimento per i Diritti e le Pari Opportunità, al fine migliorare l’attuazione e la realizzazione del principio di pari opportunità nella programmazione dei fondi strutturali dell’Unione europea 2000-2006, realizzato con il finanziamento del Fondo Sociale Europeo (FSE) e Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale (FESR).
Progettato per essere potenzialmente esteso ad altri attori di parità presenti sul territorio europeo, il portale si presenta come un’iniziativa pilota di interesse internazionale.

La “Rete per le Pari Opportunità”, ha i seguenti obiettivi:

– aggiornamento continuo di un portale Internet informativo completo, accessibile sia agli attori di pari opportunità sia al “pubblico” interessato a vario titolo ai temi del settore, finalizzato a promuovere ad un maggior numero di utenti le informazioni in materia;
– supporto al mainstreaming di genere ed alle azioni di pari opportunità nella programmazione dei fondi strutturali dell’ Unione europea 2000-2006;
– raccolta e gestione dei contenuti prodotti dagli attori delle pari opportunità al fine di preservare e diffondere il know-how presente sul territorio, creando così una sorta di “biblioteca virtuale” alla quale tutti possono accedere: addetti ai lavori e utenti comuni;
– diffusione, scambio e riproducibilità di iniziative e buone pratiche in materia di pari opportunità realizzate nei diversi contesti territoriali;
– comunicazione di chiare prospettive e strategie attuabili nel campo delle politiche di genere.
La “Rete per le Pari Opportunità”, costituisce, infatti, uno strumento per lo scambio di informazioni, di esperienze progettuali e di buone prassi fra gli attori delle pari opportunità, funzionando come piattaforma di elaborazione e comunicazione di proposte metodologiche e di strumenti operativi attinenti le pari opportunità nell’azione dei Fondi strutturali.

Per la creazione e il funzionamento del progetto è stata costituita una struttura organizzativa dotata delle adeguate professionalità sia per quanto riguarda l’aspetto tecnico del portale (tecnici hardware, sistemisti ed esperti informatici, ecc.), sia per quanto concerne la raccolta, l’implementazione, la scrittura e la gestione dei contenuti (redattori, tasksforce) con una redazione centrale che si occupa quotidianamente dell’aggiornamento del sito per offrire informazioni qualificate, complete e puntali, insieme ad adeguati strumenti di comprensione delle problematiche legate alle pari opportunità.

Al fine, inoltre, di strutturare ed ottimizzare la gestione del progetto, il Dipartimento ha definito un Piano Operativo della Rete, che ha consentito l’implementazione del portale Internet definendone l’architettura, i contenuti, e i servizi.

Fonte: Ministero per i Diritti e per le Pari Opportunità – nw278


Newsletter della Storia dei Sordi n. 278 del 28 giugno 2007