Iscriviti: Feed RSS

Spazi incontro alla disabilità. Progettare gli ambienti di vita nelle pluriminorazioni sensoriali

Da quarant’anni la Lega del Filo d’Oro, attraverso il contributo sinergico di tante diverse professionalità, si occupa di studiare e trovare ogni modalità utile ai fini dell’educazione e riabilitazione delle persone con pluriminorazione psicosensoriale (sordociechi, n.d.r.), così da garantire lo sviluppo di tutte le loro potenzialità.
Tra i vari aspetti sui quali si va ad agire con il lavoro di recupero, riveste un ruolo centrale la cura degli spazi interni ed esterni, perché la riuscita dell’intervento educativo riabilitativo e la qualità della vita di una persona sordocieca e pluriminorata psicosensoriale dipendono fortemente, oltre che dalle relazioni personali, anche dal contesto nel quale essa vive, lavora e si muove: eliminare le barriere architettoniche, facilitare gli accessi, attrezzare i percorsi, scegliere gli arredi, individuare i colori più adeguati, posizionare opportunamente le fonti di illuminazione sono interventi determinanti per promuovere l’autonomia, l’indipendenza e l’integrazione.
Spazi incontro alla disabilità rappresenta una sintesi dell’esperienza maturata nel campo della cura dei «luoghi di vita» delle persone con pluridisabilità, e fornisce informazioni e suggerimenti per far sì che l’ambiente non solo non ostacoli il loro funzionamento, ma lo supporti e lo agevoli il più possibile. A questo riguardo assume particolare importanza la multisensorialità, che consiste nello strutturare gli spazi in modo che rispondano alle diverse modalità percettive (la persona che non vede farà affidamento sul tatto e sull’udito, quella che non sente e ha disabilità motorie utilizzerà maggiormente la vista, ecc.) e che permettano di fare esperienze diverse, nonché di interagire e comunicare secondo le molteplici forme individuali.
Il libro si rivolge, oltre che a progettisti e architetti, a tutti coloro che desiderano creare (o rinnovare) ambienti educativi, formativi e residenziali che siano sicuri, fruibili, piacevoli e stimolanti per tutti.
Autori: Roberto Canalini , Patrizia Ceccarani , Emanuela Storani , Stefan Von Prondzinski
Spazi incontro alla disabilità
Progettare gli ambienti di vita nelle pluriminorazioni sensoriali

Trento, 2005, Edizioni Erickson, pp.140.
Nelle migliori librerie oppure scrivere alla Casa Editrice Erickson cliccando qui.
rc082


 

STORIADEISORDI: RECENSIONI