Iscriviti: Feed RSS

Associazione Progetti Felicità Famiglia Rana di Verona: al mondo della Sordità e della LIS (Newsletter della Storia dei Sordi n. 416 del 1° febbraio 2008)

Associazione Progetti Felicità Famiglia Rana. Fondare un’associazione capace di lasciare un segno positivo e concreto nella vita quotidiana del prossimo, un’associazione sensibile alle richieste di aiuto più silenziose, quelle dei bambini (fondata nel novembre 2003).

Questa è la missione dell’associazione Progetti Felicità, presieduta da Antonella Rana, le cui attività sono tutte dedicate al mondo dell’infanzia: borse di studio per adolescenti di talento privi però del sostegno economico necessario per approfondire gli studi, supporto alle famiglie i cui bimbi sono in condizioni di salute tali per cui sono indispensabili terapie mediche di difficile reperibilità e finanziabilità, quotidiana collaborazione con quei genitori che si trovano abbattuti nell’affrontare alcune gravi disabilità dei propri figli… queste e mille altre attività che si presentano strada facendo, non ultimo l’impegnativo progetto di una scuola completamente bilingue, dall’infanzia alle medie superiori, dedicata alla mondo della Sordità e della Lingua dei Segni Italiana (LIS), le cui sfaccettature mediche, culturali, sociali sono infinite.

INFO

L’ENS ha collaborato con l’Associazione Progetti Felicità nell’ambito dello storico 3° convegno nazionale sulla Lingua dei Segni “Dall’invisibile al visibile” avvenuto a Verona nel 2007

nw416


 

Newsletter della Storia dei Sordi n. 416  del  1° febbraio 2008