Iscriviti: Feed RSS

Olla Francesco. Lo storico presidente dell’ENS cagliaritano… (Newsletter della Storia dei Sordi n. 439 del 4 marzo 2008)

Riportiamo il titolo del giornale “L’Unione Sarda” pubblicato nel giorno 19 febbraio 2008 come segue:  Dopo vent’anni il presidente abbandona il suo posto: gli subentra Gianfranco Cappai. Olla lascia, una nuova guida per sordi.
La sezione cagliaritana dell’Ente Nazionale per la protezione e l’assistenza dei cittadini sordi (Ens) ha un nuovo presidente ed un nuovo direttivo provinciale: dopo quasi 20 anni di attività, lo storico Presidente Franco Olla ha deciso di non ripresentare la propria candidatura per favorire il ricambio generazione tra i quadri dirigenziali dell’ente. D’ora in avanti il compito di guidare la onuls spetterà a Gianfranco Cappai.
Il nuovo consiglio provinciale sarà composto anche da Salvatore Marrocu (nominato vicepresidente) e da Roberto D’Angelo, Francesco Uneddu e Filippo Serra, eletti consiglieri dell’assemblea generale dei soci che si è tenuta nella sede di Via Salaris (a Cagliari, 17.2.08, n.d.r.), in presenza del Presidente nazionale Ida Collu.
Franco Olla, 65 anni, ha diretto l’Ens con passione ispirandosi sempre alla massima “Niente su di noi senza di noi”, sancita nel 2003 dalla Conferenza di Madrid in occasione dell’Anno europeo delle persone con disabilità.
Nei vent’anni in cui è stato in carica Olla ha orientato la strategia dell’ENS verso l’ottenimento di una maggior visibilità e tutela dei diritti fondamentali delle persone nate sorde o divenute sorde nella prima infanzia (1200 in Sardegna, 600 in provincia di Cagliari) promuovendo campagne di sensibilizzazione e incontri con le istituzioni.
Il suo impegno gli ha permesso di ottenere la fiducia delle associazioni dei disabili e delle loro famiglie che gli hanno affidato la presidenza della Consulta comunale dei disabili, la presidenza provinciale della Federazione associazioni nazionali disabili (Fand, n.d.r.) e la vicepresidenza della Commissione provinciale per il collocamento mirato al lavoro dei disabili.
Molti i risultati dalla vecchia gestione.
Sue le più recenti conquiste a favore dei cittadini tra cui spiccano una convenzione stipulata con la Sovrintendenza per favorire la fruibilità dei beni archeologici, culturali e ambientali da parte delle persone sorde, una convenzione con la Asl 8 per l’attivazione in forma in line del Centro unico di prenotazione (Cup) a beneficio dei cittadini sordi e l’apertura dei servizi Urp del Comune di Cagliari in lingua dei segni; l’inserimento nelle nuove licenze dei taxi per disabili dell’obbligo della messaggeria sms per le chiamate provenienti da utenti sordi.
Autore: Paolo Loche – Fonte: L’Unione Sarda del 19 febbraio 2008

 Francesco Olla. Nato sordo il 4 gennaio 1943. Diplomato Geometra. Pensionato. Ex Coordinatore del settore tecnico alla Regione Autonoma Sardegna. Esordì nell’ENS dal 1966 come volontario per le attività socio-culturali-ricreative e sportive, poi eletto nel consiglio Provinciale ENS di Cagliari. Presidente della stessa Sezione dal 1988 al 2008.   Si dedica, con amore e fede, ai Sordi quindi continua ad occuparsi delle problematiche delle Persone con disabilità uditiva che non finiscono mai.
Infiniti auguri
.

nw439


 

Newsletter della Storia dei Sordi n. 439  del  4 marzo 2008