Iscriviti: Feed RSS

La scuola con l’handicap…

La scuola con l’handicap…

È straordinariamente utile strumento librario avente per il titolo “La scuola con l’handicap” che fornisce ogni autore con il proprio contributo di esperienza che si dedica alle persone con la disabilità compresa la sordità nel campo scolastico, il volume è curato da Davide Cervellin, Presidente del Centro Efeso (Centro Europeo per l’Autonomia delle persone disabili), edito dalla Casa Editrice Marsilio nel 2009, pp.390.

La scuola con l'handicap a cura di Davide Cervellin. Marsilio Editore Venezia 2009

In una società in cui la tecnologia viene adottata in maniera trasversale e sempre più pervasiva, anche la disabilità può essere superata grazie all’utilizzo di ausili adeguati, restituendo alla persona un ruolo attivo nella società del terzo millennio. Il libro si pone come obiettivo la raccolta di interventi provenienti da aree professionali che si occupano di disabilità in età scolastica, proponendo una descrizione dell’handicap, includendo la disabilità motoria, visiva, cognitiva, la sordità, la difficoltà di comunicazione e il plurihandicap, e illustrando le possibili metodologie e tecnologie a disposizione per sviluppare le potenzialità residue e quindi supportare l’inclusione scolastica del bambino disabile. Gli approcci illustrati, per quanto di origini disciplinari diverse, convergono tutti verso una visione situata e personalizzata, dove la tecnologia non può e non deve sostituirsi al bambino disabile ma ne compensa in tutto o in parte le menomazioni e i deficit e, se calata con la dovuta attenzione al contesto scolastico, sociale e familiare, può aiutarlo ad individuare i suoi talenti e le sue possibilità, contribuendo così all’istituzione di una scuola basata sulla valorizzazione di tutti.

Da questa prospettiva, il libro si propone come uno strumento aggiornato e sempre più fondamentale per chi lavora a stretto contatto con il bambino disabile, in quanto riporta l’esperienza di esperti che hanno vissuto il passaggio dall’epoca non tecnologizzata a quella attuale.

Detto libro troverete quindi le chiavi per passare dalla scuola teorica del dire alla scuola pratica del fare, dove le tecnologie elettroniche e informatiche diventano protesi, diventano alternative efficaci e gratificanti a quegli strumenti tradizionali come il libro, la penna, la squadra, che, chi è disabile, non potrà mai usare.

Autore: Davide Cervellin (a cura di)
Titolo: La scuola con l’handicap.
Venezia, 2009, Marsilio Editore, pp.390.

Nelle migliori librerie.

Su campo della sordità…
Ida Collu, La sordità: questa grande sconosciuta, in La scuola con l’handicap, a cura di Davide Cervellin, Venezia, 2009, Marsilio Editore, pp.179-198.

rc127