Iscriviti: Feed RSS

L’Associazione Nazionale dei Sordi degli USA

Le direttive della National Association of the Deaf, NAD

La National Association of the Deaf , NAD, è la più importante  organizzazione americana, USA, per i diritti civili dei sordi, che ha per scopo principale di proteggere e promuovere i diritti civili, umani e linguistiche dei non udenti ed udenti negli Stati Uniti d’America.

Fondata nel 1880, la NAD è stato da subito un leader per i sordi, impegnato nel diritto della comunità americana non udenti di usare la lingua dei segni, e aggregarsi su questioni importanti per essi e per i loro interessi di rappresentanza a livello nazionale. L’Associazione, da allora, è sempre rimasta fedele a quei principi, riconoscendo  l’identificazione dei sordi americani con la lingua dei segni, la American Sign Language, quale valore fondamentale nella comunicazione.

Il patrocinio della NAD verso i Sordi americani è ampio e si estende verso le generazioni future nelle aree di intervento precoce,  dell’istruzione, dell’occupazione, la sanità, la tecnologia,  la telecomunicazioni, la leadership giovanile, e  tutto quanto possa servire a migliorare la vita di milioni di sordi americani. La NAD svolge anche il suo lavoro attraverso sforzi della coalizione dei sordi americani, con le loro organizzazioni, nonché con i rappresentanti delle organizzazioni nazionali dei disabili.

Sul fronte internazionale, la NAD rappresenta gli Stati Uniti d’America presso la Federazione Mondiale dei Sordi (WFD), organizzazione internazionale per i diritti Umani di chi non ode.

L’adesione individuale e organizzativa rende possibile alla NAD di assicurare che gli interessi collettivi dei sordi american siano identici a quelli degli udenti, e che tali siano visti dai responsabili politici della nazione e come opinione a livello federale.

La NAD è un’organizzazione senza scopo di lucro ed è sostenuta dalla generosità di donatori individuali e dalle organizzazioni, ivi comprese le società e le fondazioni.

La visione della NAD è che la cultura, la lingua, e tutto il patrimonio culturale di sordi, come quello degli udenti americani, sia ben conosciuto e rispettato nella ricerca della vita, della libertà e dell’uguaglianza fra i popoli.

Valori
La NAD abbraccia fondamentali valori giuridici e della comunità, come segue:

Valori fondamentali
• Lingua. Si  apprezza l’acquisizione, l’utilizzo e la conservazione della lingua dei segni americana.
• Cultura. Si apprezza il diritto dei sordi americani a condividere credenze simili, senso di appartenenza, ed esperienze come comunità.

Valori legali

• Diritti civili. Crediamo nella uguaglianza, nella dignità e nella giustizia per tutti, sordi e udenti americani.
• Diritti dell’uomo. Noi crediamo che l’acquisizione e l’uso della lingua dei segni americana è un diritto umano fondamentale.
• Diritti linguistici. Noi crediamo che la lingua dei segni americana debba essere conservata, protetta e promossa.

Valori della Community
• Diversità. Apprezziamo i sordi e gli udenti americani con diverse prospettive, esperienze e abilità. Ci impegniamo per l’eliminazione di audismo, linguicismo, razzismo e altre forme di discriminazione.
• Persone. Apprezziamo i sostenitori e gli alleati come i costruttori della comunità americana non udenti.
• Dichiarazione di Diversità

La National Association of the Deaf  abbraccia la diversità e l’inclusione come valori fondamentali nel realizzare la sua missione. La filosofia della NAD è che la diversità comprende una vasta gamma di capacità umane e di prospettive. *

La NAD è impegnata a costruire e mantenere un ambiente inclusivo in cui si cercano le differenze di opinioni, di  credenze e di valori, che devono essere tutti ascoltati, rispettati e valorizzati. Attraverso l’inclusione, la NAD si è impegnata ad aderire e ad espandere la partecipazione  e la leadership che riflettono la diversità della comunità americana dei sordi.

La NAD si impegna inoltre a rafforzare le sue politiche e le pratiche in modo che queste possano aderire ai più elevati standard di diversità e di inclusione, lavorando a stretto contatto con i suoi affiliati statali e alle organizzazioni per favorire questo impegno.

(* Inclusi, ma non limitati alla lingua, la cultura, lo status  di razza, di sesso, di età, di orientamento sessuale, o etnia, religione, nazionalità, disabilità, e socioeconomici)

Traduzione dall’inglese di Marco Lué – nw150 – 11 ottobre 2012

INFO:

Visualizza il sito NAD

Fias