Iscriviti: Feed RSS

Il linguista sordo Clayton Valli

Il linguista sordo Clayton Valli.  Clayton Valli (1951-2003), nato sordo,  è stato un linguista di rilievo che ha fatto conoscere l’American Sign Language (ASL). Ed è stato pure un rinomato poeta la cui opera ha contribuito ulteriormente a legittimare la ASL e far conoscere la ricchezza della letteratura in American Sign Language .

Nato  a  Newburyport, nel Massachusetts, Valli ha frequentato la Scuola Austine per sordi nel Vermont e, appassionato di fotografia, ha guadagnato l’ambito premio nazionale AAS in Fotografia dell’Istituto Tecnico per sordi e, nel 1978, ha conseguito la laurea in Psicologia Sociale, all’University of Nevada, di Reno. Nel 1985 ha conseguito il Master in Linguistica alla  Gallaudet University di Washington.

Nel 1993, alla  Union Institute di Cincinnati, Ohio, è stato il primo ricercatore a conseguire il dottorato di ricerca in Linguistica e ASL Poetica. E’stato anche la prima persona a identificare le caratteristiche della poesia ASL quale genere letterario a sé stante.

Come poeta, Valli ha creato opere originali in ASL che presentato al pubblico, ottenendo apprezzamento in tutto il vasto paese USA.  Le sue poesie fanno uso sofisticato di handshape  (in ASL, si riferisce alla configurazione che le mani prendono per formare le parole, l’uso dello spazio e l’espressione del viso).

Influenzato da poeti americani come Robert Frost, e da poeti sordi come Bernard Bragg, Valli ha spesso scelto le immagini della natura per trasmettere le intuizioni sottili e le esperienze dei Sordi.

La sua breve poesia, “Mani”, è una celebrazione del potere della lingua dei segni per descrivere qualsiasi cosa nell’universo, e con le sue semplici immagini intende trasmettere la persistenza di ASL nonostante gli sforzi degli oralisti, che la negano e non intendono raccoglierla.

Ha lavorato in workshop e stage sulla ASL, presentati in tutti gli USA, generando la consapevolezza e apprezzamento per la Lingua dei Segni e per il metro e il ritmo nella poesia ASL.  Le opere poetiche, redatte da lui e da altri artisti ASL, hanno avuto il riconoscimento internazionale per l’estetica e dato un contributo alla scienza della letteratura.

Valli, dopo aver approfondito lo studio  di sociolinguistica della ASL, ha insegnato nel Dipartimento di Linguistica presso Gallaudet University, e a lui si deve la co-creazione di libri influenti come Introduzione alla linguistica della lingua dei segni americana e Il dizionario Gallaudet della lingua dei segni americana e numerosi articoli.  Ha anche avuto un impatto in Canada , lavorando al C. Ernest Drury  alla scuola per sordi  di Milton, in Ontario.  Ha fornito seminari di formazione per insegnanti in poesia ASL per il Team Ontario Curriculum ASL.  Ha contribuito ad anticipare il movimento mondiale per sviluppare una ASL-as-a-prima lingua curriculum per i bambini sordi.

Valli è morto il 3 luglio 2003 per ignote complicazioni di Aids. La Gallaudet University ha istituito due borse di studio in sua memoria.

Marco Lué – ps096 – 11 dicembre 2012

PER SAPERE DI PIU’

Memorial

Valli’s Dandelions

Video “Hands” by Clayron Valli

Valli Clayton03

«La storia è testimonio dei tempi, luce della verità, vita della memoria, maestra della vita» (Cicerone)
«La storia non è utile perché in essa si legge il passato, ma perché vi si legge l’avvenire» (M.D’Azeglio)
«Bisogna ricordare il “passato” per costruire bene il “futuro”» (V.Ieralla)
Per qualsiasi segnalazione, rettifica, suggerimento, aggiornamento, inserimento dei nuovi dati o del curriculum vitae e storico nel mondo dei sordi, ecc. con la documentazione comprovata, scrivere a: info@storiadeisordi.it.
“Storia dei Sordi. Di Tutto e di Tutti circa il mondo della Sordità”, ideato, fondato e diretto da Franco Zatini