Iscriviti: Feed RSS

Sant’Audito (Ovidio) di Braga

Sant’ Audito (Ovidio) di Braga. Protettore dei Sordi.
Il 3 giugno si celebra la festa di un santo caro ai sordi, si tratta di un santo martire: Audito, vescovo di Braga, città del nord del Portogallo.

Secondo fonti storiche del secolo XVI, s. Audito era un siciliano cittadino romano; il papa san Clemente I lo inviò a Braga, dove divenne il terzo vescovo della città. Fu poi martirizzato per la fede nel 135.

I portoghesi lo chiamavano Ouvido (traduzione popolare del latino Auditus), che nei racconti dei secoli XVI e XVII si tramutò in Ovidio, tanto è vero che sulla precedente lapide posta sul suo sepolcro nella cattedrale di Braga, che portava la scritta: “+ ossa b. Audit. Episcopi”, fu posta poi la scritta: “+ ossa s. Ovidii tertii bracarensis episcopi”.

In molti antichi eremitaggi, posti sui monti lusitani, sant’ Audito era raffigurato in vesti romane o episcopali o eremitiche, reggendo nella sinistra il Vangelo; queste pitture sono prova dell’antico culto tributatogli.

A causa del suo nome, sant’ Audito è sempre stato invocato contro le malattie dell’apparato uditivo. Anzi, sotto la base del suo sepolcro nella cattedrale di Braga, ci stavano due fori in cui i sordi infilavano le dita per poi metterle nelle loro orecchie. Era la devota usanza per impetrare l’intercessione del santo per la loro guarigione. Grazie a questa pratica, svolta con grande fede, moltissimi pellegrini hanno riacquistato l’udito.

Sant'Audito Ovidio

P.Vincenzo Di Blasio – re025 – 24 febbraio 2013 – 3 giugno 2017


Visualizzazione ingrandita della mappa

PER SAPERE DI PIU’

Cattedrale di Braga

Dizionario: ouvido (portoghese) = udito/orecchio (italiano)

Sant'Audito Ovidio 2017

«La storia è testimonio dei tempi, luce della verità, vita della memoria, maestra della vita» (Cicerone)
«La storia non è utile perché in essa si legge il passato, ma perché vi si legge l’avvenire» (M.D’Azeglio)
«Bisogna ricordare il “passato” per costruire bene il “futuro”» (V.Ieralla)
Per qualsiasi segnalazione, rettifica, suggerimento, aggiornamento, inserimento dei nuovi dati o del curriculum vitae e storico nel mondo dei sordi, ecc. con la documentazione comprovata, scrivere a: info@storiadeisordi.it.
“Storia dei Sordi. Di Tutto e di Tutti circa il mondo della Sordità”, ideato, fondato e diretto da Franco Zatini