Iscriviti: Feed RSS

La politica sociale nel mondo dei sordi italiani

L’Associazione Nazionale Movimento Sordi per l’Eguaglianza – Onlus presenta la nuova iniziativa del progetto “Laboratorio sperimentiale. Prepedeutico di Politica Sociale”.

FINALITA’-OBIETTIVI
– Favorire sviluppo di competenze e conoscenze delle Leggi italiane, delle Raccomandazioni/Trattati internazionali Diritti umani e civili;
– dei rapporti c civili-politici; dei diritti/doveri dei cittadini, dell’associazionismo e delle organizzazioni profit/no profit, del Terzo Settore, del volontariato; di azioni inclusive;
– di modalità di comunicazione accessibile;
– di rendere fruibili all’interno della Comunità in cui si opera;
– di avviare attività inclusive nel territorio;
– di rafforzare relazioni sociali-istituzionali politiche;
– di confrontare saperi, esperienze e competenze con altre realtà risorse e progetti;
– agevolare e fortificare rapporti e relazioni con i cittadini, i disabili, le famiglie e il territorio; amministrare il bene comune

Associazione Mose Laboratorio Politica Sociale

LECTIO
Costituzione Italiana/Europea
Convenzione Onu sui Diritti Umani
Diritti delle persone con disabilità
Associazioni Onlus- Terzo Settore
Statuti/Regolamenti
Gestione economico/finanziaria
Codice Etico
Accessibilità-Pari Opportunità
Economia-Etica- Disabilità
Non discriminazione-pregiudizi
Inclusione-Autodeterminazione
Lingua dei Segni Italiana
Tecnologie accessibili

METODOLOGIA
Lezioni frontali in LIS e Parlato
(Interprete LIS/IT/LIS)
Slide
Video/doc
Discussioni-confronto
Prove di simulazione
Questionario di gradimento
Riprese video

OPPORTUNITA’ PROSPETTIVE
– Sperimentare Implementare Rafforzare modelli, abilità, approcci e regole di buona prassi delle disposizioni legislative, delle norme e dei regolamenti in essere;
– competenze ed esperienze acquisite in differenti contesti socio-politico-manageriali;
– full-immersion nell’associazionismo, nel volontariato, nella cooperazione;
– rapporti sociali e comunitari, politica, istituzioni;
– media lobby;
– modelli di comunicazione e accessibilità universale;
– self-determination;
– self-control;
– self-help;
– self-employed;
– self-government;

Il primo seminario nazionale si é svolto a Roma il 22 settembre 2018. Per qualsiasi informazione: presidenzamose@gmail.com

“Abbiamo ospitato presso la Presidenza del Consiglio, la conferenza stampa del Movimento Sordi per l’Eguaglianza, di presentazione del PROGETTO Laboratorio di Etica Politica #IosonoIoesisto.”
Vincenzo Zoccano Fb

“Le disabilità Invisibili sono spesso difficili da portare all’attenzione della collettività e delle Istituzioni. Tra queste c’è la sordità e quella incolmabile barriera che è l’impossibilità di comunicare. Lo Stato si deve impegnare a garantire pari opportunità per tutti. Per questo siamo andati con Vincenzo Zoccano a conoscere un progetto del MoSe (Movimento Sordi Eguaglianza) parlando anche dei temi riguardanti il riconoscimento della Lingua dei Segni Italiana.  In Aula Giulio Cesare è appena partito il progetto sperimentale che rende accessibili i lavori: tutto ciò che viene detto è sottotitolato in tempo reale e tradotto in LIS. A breve faremo il punto con tutte le Associazioni per implementare al meglio questo progetto. #romAccessibile #nessunoEscluso “
Andrea Venuto Fb

PER SAPERE DI PIU’

Associazione MoSe

Conferenza stampa 20 settembre 2018