Iscriviti: Feed RSS

La Silenziosa si racconta dal 1966 al 1970

1966
Presidente onorario: Francesco Rubino
Presidente effettivo:  Giulio Mazzilli
Consiglieri:  S. Bianchi, C. Calonga,  G. Boffini, M. Marcioni, G. Invernizzi, U. Curti,  O. Zavattaro, F. Brugnoli, I. Moroni, M. Meroni

Bollettino 1966
Anche  per l’anno testè trascorso i tre principali premi trasmissibili della FSSI sono andati alla nostra cara Silenziosa, cioè la Coppa ENS (campionato assoluto di Società), la Coppa CONI (maggior numero di titoli nazionali FSSI) e il Trofeo Ridolfi (Campionato nazionale di atletica leggera

Il 1966 in casa nostra e… allo specchio:
– Hanno coronato il loro sogno d’amore Francesco Bezza con Rosangela Stefanoni; Giuseppe Pagani con Silvana Porazzi; Michele Colmegna con Gianfranca Andreini; Carlo Boccalatte con Rita Anna Bressan; Oscar Mauri con Giuseppina Secchi; Giuseppe Rosafio con Luisa Rovati; Salvatore Conte con Nathan Eleonora.
– Sette vispi pupattoli hanno allietato le rispettive case dei soci Ivano Moroni, Carlo Valagussa, Fernando Vecchi, Ferdinando Boltin, Giorgio Soliani, Alberico Collicell e Luigi Tavella; si chiamano Antonia, Paola, Flavio, Daniela, Marco, Anna e Sabrina.

SSS 1966 - 1970 a

Titoli Italiani «Silenziosi» 1966

ATL. LEGGERA MASCh.
mt. 100           Giorgio Maran i (11.9)
mt. 200                   Giacomo  Giannone  (24.3)
mt. 800                   Romeo     Vescia (2.10.3)
lungo                      Giorgio    Marani (5.99)
triplo                       Bruno Garroni (12.08)
marcia 5 km.          Vittorio Maiola (27.23.2)
marcia 10 km.        Vittorio Maiola (56.20.8)
4 X 100                   Vescia,  Maran,  Garroni, Giannone  (46.8)
a squadra               S.S.SILENZIOSA (9.107)
FEMMIN.
mt. 100                      Silvana    De  PieriI (14.4)
mt. 200                   Noemi     De  Giorgi  (34.1)
mt. 400                   Angela    Saccogna (1.20.6)
mt. 800                   Silvana    De Pieri (2.51.7)
lungo                      Enrica      Colombo  (3.50)
alto                         Andreina Rivolta (1.00)
peso                        Rita DE Ros (7.53)
disco                       Alessandra Bonalumi (25.50)
giavellotto              Alessandra Bonalumi (24.10)
campestre              Silvana    De Pieri I (4.58.8)

LOTTA GR.-ROMANA
pesi leggeri            Agostino  Simonetti

LOTTA STILE LIBERO
pesi leggeri            Agostino  Simonetti

TENNIS
Singolare m.           Federico  Siccardi
Doppio m.              Siccardi –Mamberto

TIRO A SEGNO
Car. St.   60 c. terra      Giovanni Calissano (p. 581)
60 c. 3 posiz.          Giovanni Calissano (p. 557)
Totale titoli n° 25

1967
Presidente onorario: Francesco Rubino
Presidente effettivo:  Sergio Bianchi
Consiglieri: G. Mazzilli, C. Calonga,  M. Meroni, M. Marcioni, G. Invernizzi, U. Curti, O. Zavattaro, F. Brugnoli da febbraio I. Moroni, R.Torresani

Bollettino anno 1967
Nel bilancio 1967 fanno spicco la riconquista delle tre Coppe più ambite, cioè la Coppa ENS, il Trofeo Ridolfi e  la Coppa Coni. Il merito di tanto successo lo dobbiamo, oltreché agli atleti che hanno combattuto con encomiabile spirito agonistico, a coloro che hanno saputo ben guidare i nostri cari ragazzi con pazienza, intelligenza e competenza tecnica, e pure a tutti coloro che ci hanno sostenuto in questo lodevole compito.

Il 1967 in casa nostra e… allo specchio:
– Hanno coronato il loro sogno d’amore Emilio Cattaneo con Piera Artuso.
–  Sei vispi pupattoli hanno allietato le rispettive  case dei soci Giuseppe Pagani, Franz Kossler, Mario Russo, Lauro Bolondi, Franco Casorati e Gianfranco Massironi.

SSS 1966 - 1970 b

Titoli Italiani «Silenziosi» 1967

ATL, LEGGERA MASCH.
mt. 100                 Giacomo Giannone (11.4)
mt. 200                   Giacomo Giannone (23.3)
mt. 400                   Primo Cajani (52.8)
mt. 800                   Romeo  Vescia (2.04.0)
mt. 1.500                               Adriano Silenzi (4.28.4)
mt. 5.000                               Agostino Totrresani (17.05.0)
mt. 110H                Giorgio  Sartori (18.3)
mt. 400H                Primo  Cajani (1.00.0)
mt. 3.000 siepi       Agostino Torresani (10.17.8)
triplo                      Bruno  Garroni (12.37)
asta                        Attilio  Saetti (2.50)
mt. 5.000 marcia   Vittorio Maiola (27.40.0)
mt. 10.000 marcia Vittorio Maiola (56.32.6)
4 X 400                  Cajani,  Garroni, Mastrodonato, Vescia (3.41.3)
a squadra              S.S.Silenziosa ( 10.497)

FEMMIN.
mt. 100                   Silvana De Pieri  (14.2)
mt. 400                   Silvana De Pieri (1.05.3)
mt. 800                   Silvana De Pieri (2.29.8)
peso                        Andreina Rivolta (8.00)
campestre              Silvana De Pieri (1.56.6)

LOTTA GR. – ROMANA
pesi leggeri            Agostino   Simonetti

LOTTA STILE LIBERO
pesi leggeri            Agostino Simonetti

SCACCHI
Settimio Segatto

TENNIS
singolare m.           Federico  Siccardi
doppio m.               Siccardi –Mamberto
singolare fem.        Donatella  Bertacchi
doppio misto          BertacchiI – Mamberto

TIRO A SEGNO
car.
 Stand.60 c. terra  Giovanni Calissano  (p.580)
60 c. 3 posiz.          Govanni  Calissano  (p.550)
Car.  Lib.  60 c. 3 posiz.          Franz  Kossler (p. 544)
120 c. 3 posiz.          Giovanni  Calissano (p.1097)
Totale titoli n°  31

1968
Presidente onorario: Francesco Rubino
Presidente effettivo:  Sergio Bianchi
Consiglieri: G. Mazzilli, C. Calonga, I. Moroni, R. Torresani, G. Invernizzi, U.  Curti, O Zavattaro, A. Collicelli, M. Minucci e da febbraio G. Castelli e M. Colmegna.

Bollettino anno 1968
Durante l’ultimo Convegno indetto dalla F.S.S.I, a Caserta, sono stati conferiti «Lauro di 1a Classe» agli atleti della Silenziosa Federico Siccardi, Tino Mamberto e Giovanni Calissano e il «Lauro di 2a Classe» a Filippo Brugnoli.

Bussini campione italiano di pesca sportiva
Oltre 50 concorrenti, provenienti da varie città d’Italia, hanno partecipato domenica  8 settembre 1968, al 3° campionato italiano di pesca, riservato ai sordomuti e organizzato dal GS ENS Mantova, e l’ospitale Bagnolo S. Vito ha accolto con simpatia gli sportivi silenziosi sulle rive del Canale Gherardo.I partecipanti tutti erano venuti agguerriti e decisi a contrastare la forte squadra mantovana, detentrice dei titoli individuale e di quello a squadra. Il titolo di squadra è stato riconquistato dai pescatori di Mantova, ma quello individuale è stato appannaggio del giovane Pierantonio Bussini, tesserato per la Silenziosa di Milano.

Il 1968 in casa nostra e… allo specchio
– Hanno coronato il loro sogno d’amore Bruno Garroni con Emilia Colombo e Giancarlo Giovacchini con Giuseppina Castelli.
– Nell’Assemblea annuale  della Federazione Italiana Pesca Sportiva, Sezione provinciale di Milano, sono stati premiati con medaglia d’oro per l’alacre attività il èresidente della Silenziosa Sergio Bianchi, ed i pescatori Ezio Morini e Mario Francia.
– Il nostro campionissimo del tiro a segno, Giovanni Calissano, è stato insignito dell’Onorificenza di Cavaliere al Merito della Repubblica, su proposta del Ministro della Difesa, On. Gui.

SSS 1966 - 1970 c

Titoli Italiani «Silenziosi» 1968

ATL. LEGGERA MASCH.
mt. 100           Giacomo Giannone (11.5)
mt. 200                   Giacomo Giannone (23.3)
mt. 800                   Agostino  Torresani (1.58.9)
mt.1500 Agostino Torresani (4.19.2)
mt. 400 H               Primo  Cajani (1.01.4)
10.000 marcia        Vittorio Maiola (55.03.1)
4 X 100                   Giannone, Patruno,  Mazzucchelli, Varini (47.1)
4 X 400                   Cajani, Pacenza,  Varini, Vescia (3.43.3)
a squadre               S.S.Silwnziosa  (11.088)

LOTTA GR.-ROMANA
p.medio leggeri                Agostino  Simonetti

LOTTA-STILE LIBERO
p.medio leggeri  Agostino  Simonetti

PESCA SPORTIVA
Individuali               Pierantonio Bussini

TENNIS
sing. maschile        Federico Siccardi
doppio masch.        Siccardi – Mambertro
doppio misto          Ester Brancher – Federico Siccardi

TIRO A SEGNO
car. stand.60 c. 3 posiz.           Giovanni Calissano (p.557.5)
Car. Lib.       60 c a  terra            Giovanni Calissano (p.595)
60 c. 3 posiz.          Giovanni  Calissano (p.561)
120 c. 3 posiz.            Giovanni Calissano (p.1138)                   Totale titoli n° 20

1969
Presidente onorario:                            Francesco Rubino
Presidente effettivo:                             Sergio Bianchi
Consiglieri:                                           G. Castellii, C. Calonga, I. Moroni, R. Torresani, G. Invernizzi, U. Curti, A. Collicelli, O. Zavattaro, M. Colmegna e da marzo: M. Tilocca, G. Oliani.

Anno dei Giochi di Belgrado
Il 1969 è stato l’anno degli XI Giochi Internazionali Silenziosi di Belgrado. L’Italia vi ha partecipato con una rappresentativa severamente selezionata, composta di 145 persone (119 atleti e 26 dirigenti-accompagnatori, e di quella delegazione 14 atleti  e 5 dirigenti erano della Silenziosa. Nella classifica per numero di medaglie vinte, l’Italia si è classificata al 3° posto. Ci sentiamo fieri dei nostri bravissimi e valorosi ragazzi, che hanno contribuito in maniera determinante sal successo dell’Italia in terra Jugoslava, al cospetto di atleti di ben 34 Paesi. Alla vostra ammirazione e per la storia, citiamo i loro nomi, gli atleti Michele BarbaroPrimo Cajani, Giovanni Calissano, Antonio Endrizzi, Giacomo Giannone, Carmelo Ini, Antonio Kossler, Vittorio Maiola, Tino Mamberto,  Massimo Santini, Federico Siccardi, Agostino Simonetti, Giancarlo Teneggi e Agostino Torresani e i dirigenti Carlo Calonga, Gaetano Calissano, Alfio De Micheli, Mario Gotti e Manlio Marcioni.

SSS 1966 - 1970 d

Assemblea della “Silenziosa”
Domenica 3 febbraio 1969, nella nuova palestra della Casa del Sordoparlante, ha avuto luogo l’Assemblea della società sportiva milanese. La palestra era gremitissima e a presiedere l’Assemblea  è stato designato per acclamazione Francesco Rubino, che ha diretto i lavori secondo l’O.d.G.
Dopo le relazione morale, sportiva e finanziaria presentate dal presidente del sodalizio, Sergio Bianchi, dal segretario Carlo Calonga e dal cassiere Ugo Curti, tutte approvate all’unanimità, ha avuto inizio la premiazione degli atleti.
Titoli Italiani «Silenziosi» 1969

ATL. LEGGERA MASCH.
mt. 100                           Carmelo  Ini (11.6)
mt. 200                   Giacomo  Giannone (23.8)
mt. 400                   Giacomo Giannone (52.8)
mt. 800                   Agostino  Torresani (2.02.1)
mt. 1500 Agostino Torresani (4.16.9)
mt. 10.000              Michele  Barbaro (34.05.1)
mt. 400 H               Primo Cajani (59.8)
mt. 10.000 marcia        Vittorio Maiola (52.15.7)
400 X 100               Cajani, Giannone,  Ini, Varini (46.3)
4 X 400                   Cajani,  Pescatore,  Torresani, Varini (3.45.2)
campestre              Agostino  Torresani
a squadre               S.S.Silenziosa (11.308)

LOTTA GR- ROMANA
medio leggeri        Agostino  Simonetti

LOTTA STILE LIBERO
pesi gallo                Salvatore  Ingrassia
medio leggeri        Agostino Simonetti

TENNIS
doppio masch.        Iccardi – Mamberto

TIRO A SEGNO
car. stand.60 c. 3 posiz.               Giovanni Calissano (p.557.5)
car. lib.    60   c. a terra         Giovanni Calissano (p.595)
60   c. 3 posiz.       Giovanni Calissano (p.561)
120 c. 3 posiz.           Giovanni Calissano (p.1128)
arma libera 60  c. 3 posiz.               Giovanni Calissano(p.5

Totale titoli n°  21

1970
Presidente onorario:                            Francesco Rubino
Presidente effettivo:                             Giuseppe Coppin
Consiglieri:                                           G. Invernizzi, C. Calonga, I. Moroni, M. Tilocca, O. Zavattaro, U.Curti,  A. Collicelli, G. Oliani.

Bollettino anno 1970
Quest’anno abbiamo avuto un grave lutto, è venuto a mancare il cav. Emidio Pacenza, fondatore della Silenziosa. Dalla fondazione, nel 1925, egli ha dato il meglio di se stesso con spirito di sacrificio e un’accanita abnegazione affinchè la stessa prosperasse, e con la sua dinamicità ha poi trascinato gli sportivi di altre città nella propagazione dello sport silenzioso.
Riguardo all’attività sportiva, purtroppo quest’anno abbiamo registrato due gravi perdite, quelle dei due principali premi trasmissibili, la “Coppa ENS” (maggior punteggio nel campionato di Società) e il “Trofeo Ridolfi”  (primo posto nel campionato di atletica leggera). Ma non dobbiamo scoraggiarci, bensì continuare e superare i vari ostacoli e ottenere risultati positivi.
L’affermazione dell’atletica leggera ai campionati italiani assoluti ha attenuato un poco lo smacco della perdita nel campionato a squadre. In cifre, gli atleti della Silenziosa hanno conquistato 8 titoli (sei maschili e due femminili) e migliorato quattro primati nazionali.
Purtroppo, il Bollettino 1970 è l’ultimo conservato agli atti, e l’ultimo Bollettino pubblicato.

SSS 1966 - 1970 e

La testimonianza di un grande giornalista sportivo
La mia conoscenza con gli amici sportivi risale a trenta anni fa, e precisamente alla prima edizione  dei campionati italiani di atletica leggera, organizzati dal Comitato Sportivo Sordomuti Italiani, ora F.S.S.I., al tempo presieduto dal suo fondatore, Emidio Pacenza. Fu quello il primo servizio giornalistico di una manifestazione “silenziosa” per conto della «Gazzetta dello Sport» Fu un servizio che mi ha permesso di conoscere, da quel giorno, uomini il cui attributo sportivo si addice perfettamente e ancora di più perché mi resi conto come non solo fosse ingiusto ogni pregiudizio sulle capacità atletiche della gioventù silenziosa, ma che era doveroso mettere in vera luce la benemerenza sia dei dirigenti, che degli atleti silenziosi.
Felice Palasciano

Titoli Italiani «Silenziosi» 1970

ATL. LEGGERA  MASCH.
mt. 400                Giacomo Giannone (54.0)
mt. 800                   Agostino Torresani (1.59.1)
mt. 1500                 Agostino Torresani (4.17.1)
mt. 10.000 marcia        Vittorio Maiola (56.43.2)
4 X 100                  Ini, Giannone, Grava, Pescatore (46.2)
4 X 400                  Ini,, Torresani, Pescatore, Grava (3.40.3)

FEMM.
Peso                        C. Maria Dall’Olmo (5.90)
Disco                      C. Maria Dall’Olmo (12.78)

LOTTA GR.– ROMANA
medio leggeri         Agostino Simonetti

SCACCHI
Domenico Corcella

TIRO A SEGNO
car. Stan, 60 c. 3 posiz         Giovanni Calissano (p.552)
Sq. 60   c. 3 posiz.        Giovanni Calissano, Antonio Endrizzi (p.1160)
car. lib.   60   c. terra            Giovanni Calissano (p.585)
60   c. 3 posiz.        Antonio Endrizzi (p.564)
120 c. 3 posiz.          Giovanni  Calissano(p.1127)
Sq.  60   c.  terra           Giovanni Cakissano, Antonio Endrizzi            (p.1160)
60   c. 3 posiz.        Giovanni Calissano, Antonio Endrizzi              (p.1114)
arma libera  c. 3 posiz.        Antonio Endrizzi (p.545)
Totale titoli n° 18
(a cura di Marco Lué)

PER SAPERE DI PIU’
Tutta la storia della Silenziosa
FSSI
Sport dei Sordi Italiani

Lo sport dei sordi italiani