Iscriviti: Feed RSS

1957 – Istituto Filippo Smaldone per Sordomute di Formia in Latina

In località Marina di Formia in provincia di Latina esisteva dal 1957 l’Istituto per sordomute, voluto dalla Congregazione delle Suore Salesiane dei Sacri Cuori, di cui era Superiore Generale la madre Falabella.
Quella Istituzione svolse attività di scuola elementare speciale per 20 anni, fin quando a seguito dell’esiguo numero di iscrizioni di alunni sordi nella sua circoscrizione, fu deciso, sul finire degli Anni  Settanta la soppressione di quella scuola e il trasferimento delle alunne sorde all’Istituto “Smaldone” di Roma.
Quella villa si è poi trasformata in Centro di preghiera e di incontri spirituali della Congregazione e per la villeggiatura estiva delle Suore.
Per la storia, l’Istituto di Formia resta comunque il secondo istituto per sordi del Lazio, e la città di Formia è rimasta l’unica città nel Lazio che, dopo Roma, ha aperto una scuola per sordomuti.

is110

1957 Istituto Smaldone Formia