Iscriviti: Feed RSS

Festa della mamma ENS di Padova (Casa Madre)

Il 14 maggio 2006 è la festa della mamma… una bellissima giornata. Anche l’ENS ha la vera propria mamma: chi?: Padova.

Casa Madre dell’ENS di Padova  la sua figura istituzionale materna, è ancora splendente del cuore rosso vivo e ha il primo figlio maggiore che si trova a Roma: la Sede Centrale ENS e gli altri 20 figli sparsi nelle sedi regionali ENS (allora si diceva “delegazione regionale”) e tantissimi nipoti: 107 sezioni provinciali sparse in tutta l’Italia. Anche i pronipoti che vivono nell’entusiasmo di far qualcosa: i rappresentanti comunali e circoscrizioni locali ENS.

Non perdere il ricordo: il Padre dell’ENS: Milano con la prima emancipazione del Movimento dei Sordi d’Italia.

Carissima Madre ENS, quanti figli sono cresciuti e vivono nella piena dignità umano-sociale, Grazie.

Carissima Madre ENS certo che non dimentichiamo i nostri nonni che lottarono con la fame e la sofferenza per noi, come tu che vivesti con loro nei difficili tempi di miseria, ma sapesti con il cuore materno superarli. Grazie.

Carissima Madre ENS oggi noi viviamo non facilmente (scuola, lavoro, difficoltà della sfera relazionale, informazione e comunicazione, grave limitazione delle tecnologie rivolte ai sordi, ecc.) come tutti, ma dobbiamo continuare a difendere fino all’ultimo soprattutto sui nostri diritti già acquisiti per  merito dei nostri nonni ENS. Il mondo modernizzato non ha più, come una volta, la sensibilizzazione delle problematiche dei sordi ancora al tappeto.

Carissima Madre ENS vedi la sofferenza di quanti, dovresti bastonare gli uomini irresponsabili e incoscienti affinché capiscano chi è il sordo con tutte le sue implicazioni!

nw035 (2006)


Newsletter della Storia dei Sordi n.35 del 17 maggio 2006