Iscriviti: Feed RSS

Commissione salute e disabilità del Ministero della Salute (Newsletter della Storia dei Sordi n. 309 del 13 settembre 2007)

La Commissione salute e disabilità del Ministero della Salute è stata istituita il 19 febbraio 2007 con durata dodici mesi dalla data di insediamento. Vice coordinatori sono Stefano Alessandro Inglese e il Dott. Luigi Giacco.

La Commisssione, coordinata dal Ministro della Salute Livia Turco, ha il compito di:

– rilevare lo stato degli interventi in favore delle persone disabili, con particolare attenzione alla presa in carico, sin dalla fase della valutazione e dell’accertamento delle abilità presenti

– formulare proposte per garantire la semplificazione degli adempimenti amministrativi, l’equità di accesso, la effettività dei livelli essenziali di assistenza, la qualità dei percorsi assistenziali e, più in generale, una maggiore protezione e promozione dei diritti umani delle persone con disabilità.

La Commissione salute e disabilità è così composta:
Don Vinicio ALBANESI, Presidente Capodarco; Renzo ANDRICH, Ricercatore Fondazione Don Gnocchi; Silvia ARCA’, Ministero della Salute; Pietro Vittorio BARBIERI, Presidente Fish; Silvana Pesce BARONI, Presidente Nazionale FIADDA; Carlo BERTOLINI, docente di Medicina Fisica e della Riabilitazione dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, Roma; Alessandro BUCCI, Presidente Nazionale UNMS; Fabio CEMBRANI, Direttore UO Medicina Legale, Azienda Sanitaria Provinciale, Provincia Autonoma di Trento; Davide CERVELLIN, Direttore Generale Centro Efesto; Ida COLLU, Presidente ENS; Marcello CRIVELLINI prof., Consigliere Generale Associazione Luca Coscioni; Tommaso DANIELE, Presidente UIC; Alessandra DE PALMA, Dirigente U.O. Medicina Legale e gestione del rischio, Az. Usl Modena; Guido DITTA, Ministero della Salute; Francesca FRATELLO, Ministero della Salute; Carlo GIACOBINIi, Operatore Sociale; Matilde LEONARDI, neurologo, pediatra Direzione Scientifica Istituto Nazionale Neurologico Carlo Besta; Danilo MASSI prof., Sociologo esperto nel settore dell’handicap, Colonnella (Teramo); Vincenzo MANIGRASSO, Presidente Aifi, terapista della riabilitazione, Bologna; Mauro MARTINI, Direttore Unità Operativa di Medicina Legale di Ferrara; Maria Pia MASSIMIANI, Vice-Presidente AITO, Associazione Italiana Terapisti Occupazionali, terapista occupazionale; Isabella MENICHINI, Ministero della Solidarietà Sociale, D.G. per l’inclusione e i diritti sociali, Dirigente Divisione II e V; Pietro MERCANDELLI, Federazione tra le Associazioni Nazionali dei Disabili (FAND), Presidente ANMIL, Roma; Franco NARDOCCI, Presidente Società Italiana Neuropsichiatria Infantile; Giovanni PAGANO, Presidente ANMIC; Filippo PALUMBO, Direttore Generale della Direzione Generale della Programmazione del Ministero della Salute; Antonio RIDOLFI, terapista della riabilitazione dell’ASL di Firenze, Firenze; Carlo SCORRETTI, Università di Trieste; Roberto SPEZIALE, Presidente Nazionale ANFFAS, Vice Presidente Fish; Franco TAGGI, Istituto Superiore di Sanità, Dipartimento Ambiente; Stefania TOMASSINI, coordinatrice sede centrale ANMIG; 2 Rappresentanti indicati dalle Regioni; Luigi GIACCO, Consigliere del Ministro della Salute; Stefano A. INGLESE, Consigliere del Ministro della Salute; Coordinatore: il Ministro della salute; Vice coordinatori: Luigi GIACCO, Consigliere del Ministro; Stefano A. INGLESE, Consigliere del Ministro.

Fonte: Ministero della Salute – nw309


Newsletter della Storia dei Sordi n. 309 del 13 settembre 2007