Iscriviti: Feed RSS

Musicoterapia e Sordità.

È uscito il volume edito nel febbraio 2007 avente per il titolo: Musicoterapia. Arte della Comunicazione.
“L’intervento della musicoterapia si rileva particolarmente efficace in presenza di disturbi della relazione, nei ritardi psicomotori e di linguaggio (dai disturbi più gravi legati all’autismo, a lesioni cerebrali o alla sordità, fino ai casi più comuni quali la balbuzie). Quando si parla di disturbi del linguaggio o della relazione interpersonale, ci si riferisce dunque a un gran numero di persone, non necessariamente colpite da handicap. Questi problemi sono diffusi perché radicati nell’ansia generata dalle caratteristiche stesse della nostra quotidianità, spesso fonte di solitudine, di tensione e di disagio.
Per altri versi, la musicoterapia, proprio perché spesso praticata con i bambini, è indispensabile dai problemi dell’educazione.
Nelle pagine di questo testo vengono così toccati non solo i temi che riguardano l’adeguatezza fra percorsi educativi e terapeutici, ma si affrontano anche i problemi della pedagogia in senso generale, della rieducazione e della riabilitazione visti attraversi i risultati originali e innovatori ottenuti in questa disciplina pedagogica.
I risultati conseguiti dall’autrice in alcuni casi di handicap gravissimo, qui documentati ampiamente, ci indicano un percorso nuovo ed efficace da intraprendere.”

GIULIA CREMASCHI TROVESI, musicista, musicoterapeutica, co-fondatrice della Musicoterapia Umanistica, presidente e fondatrice dell’Associazione Pedagogia Musicale e Musicoterapia «Giulia Cremaschi Trovesi», presidente della Federazione Italiana Musicoterapeuti.
È fondatrice, con Simona Colpani, della modalità terapeutica «Relazione Circolare», utilizzata nella riabilitazione delle patologie anche molto gravi (autismo) e nei casi di plurihandicap (lesioni cerebrali, sordocecità, esiti da nascita gravemente prematura, sindromi particolari).
Insegna musicoterapia presso università estere ed è autrice di numerose pubblicazioni, tra cui Musica nella Scuola (1976), L’incanto della Parola (2000), Dal Suono al Segno (2000), Il Suono della Vita (2005) e, per i tipi delle Edizioni Magi, il Corpo Vibrante (2000).


 

Giulia Cremaschi Trovesi. Musicoterapia. Arte della Comunicazione. 2007, Roma, Edizioni Scientifiche Ma.Gi., pp.260

È valido strumento di approfondimento dell’esperienza della musicoterapia e quella della metodologia utile anche nei bambini con la disabilità uditiva per lo sviluppo del  loro linguaggio verbale e del corpo vibrante. re095

Per ordinazione del volume: nelle migliori librerie, oppure alla Casa Editrice: Ma.Gi. s.r.l. Fax 0685356274 o via email cliccando qui

INFO:

Casa Editrice Ma.Gi. Roma

Associazione Professionale Italiana Musicoterapisti

Associazione Italiana professionisti della Musicoterapia