Iscriviti: Feed RSS

Osservatorio nazionale permanente sulla comunicazione e la disabilità (Newsletter della Storia dei Sordi n. 494 del 16 maggio 2008)

Osservatorio nazionale permanente sulla comunicazione e la disabilità. La Fondazione IULM ha attivato un Osservatorio Nazionale permanente per svolgere attività di analisi, ricerca e studio sul rapporto fra la il mondo della disabilità e il sistema della comunicazione e dei media.

Premessa del programma di ricerca in oggetto è l’evoluzione del tema della disabilità rispetto a cui appare centrale oggi l’analisi dell’impatto che su questo mondo esercitano i processi e le prassi comunicative con particolare attenzione all’analisi del rapporto fra il sistema della comunicazione e la sfera dei diritti connessi alla condizione di “diversa abilità” per una vera integrazione e inclusione dei disabili nella vita quotidiana.

Il mondo delle persone diversamente abili soffre ancora di una comprensibile difficoltà nell’accedere, anche nel proprio contesto territoriale, alle notizie e ai servizi di pubblica utilità,alle opportunità che pure esistono e sono a portata di mano ecc.

All’interno di un panorama in cui non mancano esempi di nuovi servizi attivati per migliorare il rapporto fra pubblica amministrazione e cittadini – Informahandicap e gli Sportelli Disabili – resta però difficile stabilire e attivare un circuito virtuoso di comunicazione fra queste due realtà.

L’Osservatorio è attivato attraverso partnership con  la Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap, il Segretariato Sociale Rai, il Comune di Milano.

Media e disabilità – Comunicare, rappresentare, percepire, includere

22 aprile 2008 – Università IULM

La giornata di lavoro ha presentato i risultati delle ricerche svolte in un anno di attività dall’Osservatorio sulla Comunicazione e la Disabilità promosso dalla Fondazione IULM confrontando esperienze significative in termini di presenza, efficacia della comunicazione, rappresentazione della disabilità attraverso i principali media.

Richiedi informazioni a: disabilita@fondazioneiulm.it

nw494


 

Newsletter della Storia dei Sordi n. 494 del 16 maggio 2008