Iscriviti: Feed RSS

Prinotti e Granaglia al Monumentale di Torino

Prinotti e Granaglia nel Monumentale di Torino. I due illustri torinesi sono sepolti al Cimitero Monumentale di Torino: Don Lorenzo Prinotti, fondatore dell’Istituto omonimo dei Sordi e Cav. Giuseppe Granaglia, uno dei più grandi pionieri del movimento silenzioso italiano.

Ritrovata la tomba di Don Lorenzo Prinotti
“Il sordo Fausto Civran, elettricista volontario del Prinotti ed appassionato di scienze archeografi che, ha scoperto la tomba di Don Lorenzo Prinotti (inaugurato nel 1894), nel Cimitero Monumentale di Torino, nella prima ampliazione del Cimitero, progettata da Carlo Sada nel 1841 con un grande emiciclo contornato da un porticato suddiviso in 189 arcate sorrette da 342 colonne ioniche di granito, che occupa una superficie di mq 37.000.

Questa sezione conserva le più pregevole opere d’arte che la rendono veramente spettacolare. Per questo motivo si può definire “monumentale” il cimitero di Torino, in cui riposano illustri personaggi dell’800.

La tomba è molto rovinata e le scritte sulla sua lapide sono quasi illeggibili; e previa autorizzazione dell’amministrazione del cimitero si pensa di restaurarla per ridare dignità a Don Lorenzo Prinotti (1834-1899), che nel 1858 fu nominato da San Giuseppe Cafasso come Voce Rettore del Regio Istituto dei Sordomuti, fondato dal sacerdote Ottavio Assarotti nel 1811. Don Prinotti diede vita nel 1881 ad una nuova istituzione per sordomuti poveri di ogni età a Torino.
Ringraziamo sentitamente Fausto per la sua preziosa collaborazione e per le foto che pubblichiamo. Presto la Sezione Mostre Musei del Circolo ENS G.Granaglia organizzerà visite guidate al Cimitero Monumentale e alla Tomba di Don Prinotti” (Sorditorinese).

Cav. Giuseppe Granaglia e il “Monumentale” di Torino
“In occasione del 12 maggio, Festa Nazionale ENS, un gruppo di sordi si sono ritrovati davanti al Cimitero Monumentale di Torino per commemorare la memoria di tutte le persone che con instancabile attività presso l’ENS, hanno promosso e realizzato iniziative a sostegno e difesa delle persone sorde. Qui è sepolto il Cav. Giuseppe Granaglia “papà dei sordomuti torinesi”, come era chiamato affettuosamente da tutti quanti lo conoscevano e lo frequentavano proprio per il suo instancabile aiuto a favore di tutti i sordi che avevano bisogno…” (M.Torretta).

A cura di Agostino Randazzo


Dove si trova il Cimitero Monumentale di Torino? Ecco la mappa


Visualizzazione ingrandita della mappa

 

«La storia è testimonio dei tempi, luce della verità, vita della memoria, maestra della vita» (Cicerone)
«La storia non è utile perché in essa si legge il passato, ma perché vi si legge l’avvenire» (M.D’Azeglio)
«Bisogna ricordare il “passato” per costruire bene il “futuro”» (V.Ieralla)
Per qualsiasi segnalazione, rettifica, suggerimento, aggiornamento, inserimento dei nuovi dati o del curriculum vitae e storico nel mondo dei sordi, ecc. con la documentazione comprovata, scrivere a: info@storiadeisordi.it
“Storia dei Sordi. Di Tutto e di Tutti circa il mondo della Sordità”, ideato, fondato e diretto da Franco ZatiniStoria dei sordi