Iscriviti: Feed RSS

Helga Stevens, l’europarlamentare sorda candidata alla Presidenza del Parlamento Europeo

Parlamento Europeo 2017:  Helga Stevens (Ecr), l’europarlamentare sorda candidata alla Presidenza

Esponente del partito indipendentista fiammingo N-Va , in Europa con il gruppo dei Conservatori Ecr è la seconda candidata belga alla presidenza del parlamento europeo. Helga Stevens, 48 anni, è non udente. «Ho visto come tutte le decisioni più importanti vengano presa in una stanza chiusa da uomini di pochi paesi – sostiene – l’Europa è grande e piena di diversità, che devono essere rappresentate così come ogni rappresentante nazionale dovrebbe avere pari diritti” ha dichiarato Stevens aggiungendo di “avere l’esperienza personale di rompere il tetto di cristallo che frena l’avanzamento delle donne, di superare gli ostacoli e unire le persone»
Laura De Feudis, Fonte: corriere it

Parlamento Europeo,
Antonio Tajani eletto presidente Scelto tra sette candidatiIl 63enne romano, eletto con Forza Italia, ha vinto al ballottaggio con 351 voti contro i 282 del socialdemocratico Gianni Pittella. Succede al tedesco e socialista, Martin Schulz. (17.1.2017)

PER SAPERE DI PIU’

Helga Stevens
Conservatori e Riformisti  Europei

Helga Stevens parlamento europeo

«La storia è testimonio dei tempi, luce della verità, vita della memoria, maestra della vita» (Cicerone)
«La storia non è utile perché in essa si legge il passato, ma perché vi si legge l’avvenire» (M.D’Azeglio)
«Bisogna ricordare il “passato” per costruire bene il “futuro”» (V.Ieralla)
Per qualsiasi segnalazione, rettifica, suggerimento, aggiornamento, inserimento dei nuovi dati o del curriculum vitae e storico nel mondo dei sordi, ecc. con la documentazione comprovata, scrivere a Storia dei Sordi. Di Tutto e di tutti circa il mondo della sordità. ideato e fondato da Franco Zatini