Iscriviti: Feed RSS

Il Ministro Fontana e il Comitato Nazionale dei Sordociechi

Il ministro Fontana riceve una delegazione della Lega del Filo d’Oro
Una delegazione della Lega del Filo d’Oro è stata ricevuta dal Ministro per la Famiglia e le Disabilità On. Lorenzo Fontana

ROMA (LaPresse) – Disabilità, il ministro Fontana riceve una delegazione della Lega del Filo d’Oro. Una delegazione della Lega del Filo d’Oro è stata ricevuta dal Ministro per la Famiglia e le Disabilità On. Lorenzo Fontana per portare all’attenzione del Governo la condizione in cui vivono le persone sordocieche nel nostro Paese e il lavoro dell’Associazione al loro fianco e a quello delle loro famiglie. All’incontro hanno preso parte Rossano Bartoli, Presidente della Lega del Filo d’Oro, Rosa Francioli, Presidente del Comitato dei familiari e Francesco Mercurio Presidente del Comitato delle persone sordocieche dell’Associazione.

Durante l’incontro la delegazione della Lega del Filo d’Oro ha illustrato al Ministro le attività dell’Ente. Ma anche il suo sviluppo, la sua presenza in otto regioni e i progetti in corso. Oltre al suo impegno nella rappresentanza dei diritti delle persone sordocieche. In particolare l’Associazione sta lavorando per la piena attuazione e per il miglioramento della legge 107/2010. Sulle misure per il riconoscimento dei diritti alle persone sordocieche.

Lorenzo Fontana Ministro per le disabilità

A questo si aggiungono le numerose difficoltà che incontrano le famiglie per il riconoscimento delle impegnative di ricovero per i propri figli nei Centri dell’Associazione. Specializzati quindi per offrire risposte e servizi per questo tipo di disabilità, al di fuori della regione di appartenenza.

“Dall’incontro con il Ministro Fontana è emersa un’attenzione particolare delle Istituzioni verso la sordocecità e le tematiche portate dall’Associazione”. Ha dichiarato Rossano Bartoli Presidente della Lega del Filo d’Oro. “Il Ministro ha dimostrato interesse per approfondire presto le problematiche che ogni giorno si trovano ad affrontare le persone con questa disabilità così complessa”.

La Lega del Filo d’Oro è oggi presente infatti in otto regioni con 5 Centri Residenziali, con annessi Servizi Territoriali, (a Osimo, Lesmo, Modena, Molfetta e Termini Imerese) e 3 sedi territoriali (Roma, Napoli e Padova).
Filippo Raggio. Fonte: cronachedi.it

PER SAPERE DI PIU’

Filo d’Oro

Lega del filo d'oro di Sabina Santilli