Iscriviti: Feed RSS

Progetto “Ulisse” Segni Internazionali

La Puglia finalista a Bruxelles con un progetto per non udenti. Il progetto Ulisse è finalista del Premio europeo per l’innovazione sociale.

La comunità italiana “Ulisse” è finalista del Premio Europeo per l’innovazione sociale. Su 729 candidature provenienti da tutta Europa, la giuria ha scelto i 10 finalisti fra cui il progetto pugliese, unico italiano in lizza per la vittoria.

A Bruxelles, l’8 novembre, tra i 10 finalisti, verranno scelti i 3 vincitori.

Il progetto pugliese Ulisse, nato lo scorso anno, ha come obiettivo quello di potenziare l’educazione al linguaggio internazionale dei segni.

Grazie al Fondo sociale europeo assegnato alla Regione Puglia per il periodo 2014-2020, verranno offerte grosse opportunità sia i giovani in cerca di lavoro, che ai non udenti, che possono fare i turisti, supportati da guide specializzate.

Con il Progetto Ulisse, vengono formati giovani accompagnatori, alla conoscenza della lingua internazionale dei segni, divenendo “Ulisse local friend”, guide turistiche esperte del territorio.

Con la creazione di una piattaforma digitale, oltre a organizzare corsi di lingua dei segni, il progetto Ulisse, realizza pacchetti progettati specificamente per non udenti, commercializza e promuove esperienze di viaggio.
Carmela Linda Petraschi. Fonte: iltarantino.it

PER SAPERE DI PIU’
Sito Progetto Ulisse

Progetto Ulisse Fb

Segni Internazionali

Storia dei Sordi d'Italia Laboratorio sociale dei sordi italiani