Iscriviti: Feed RSS

Santuario della B.V. del Pianto di Albino (Bergamo)

Il caro, devotissimo Santuario, la cui origine risale a prima del 1500, é posto all’ingresso della cittadina di Albino, nella provincia di Bergamo. Incominciò ad essere molto frequentato dopo un prodigio che la tradizione ha costantemente tramandato sino a noi.
Il 18 dicembre 1655, un povero fanciullo al quale i briganti avevano tagliato la lingua, perché non avesse a rivelare un delitto da essi compiuto, invocando la Madonna della Chiesetta del Pianto, riacquistò la lingua e la favella.
In seguito il Santuario si ampliò e raggiunge una grande rinomanza.
Lo ricorda dall’opera “Santuari Mariani legati alla storia dei Sordomuti” a cura di Giovanni De Carlis nel 1971.


 Il Santuario della Beata Vergine del Pianto

di Albino (Bergamo)