Iscriviti: Feed RSS

Il libro dell’ENS patavino: 1926-2006.

Il curatore Rocco Roselli della straordinaria opera “Dall’Associazione Padovana di Mutuo Soccorso fra Sordomuti alla Sezione patavina dell’Ente Nazionale Sordomuti. 1926-2006: da ottant’anni al servizio dei Sordi” ha dedicato il bellissimo paragrafo:  In perpetua memoria dei precursori che hanno offerto, con disinteressato amore, le proprie energie e forze a favore dei fratelli e delle sorelle del silenzio. Alle nuove generazioni di Sordi affinché non perdano la propria memoria storica e non dimentichino che “il futuro ha un cuore antico”.
Non è un comune libro ma il proprio classico volume, con ricche illustrazioni fotografiche e i suoi commenti,  che traccia poderosamente tutti i percorsi storici, i suoi relativi servizi e di attività istituzionale, nonché degli avvenimenti importanti nella lunga vita associativa patavina con il storico moto “Fede e Amore”. Si tratta di una indelebile testimonianza dello spirito di sacrificio, abnegazione e dedizione verso il bene dei Sordi nella società nel cammino sociale patavino. E’ la madre dell’Ente Nazionale Sordomuti (ENS) perché a Padova, nella stessa città, che fondò l’Ente Nazionale Sordomuti dietro il Raduno nazionale dei sordomuti italiani organizzato dalla stessa Associazione Padovana presieduta da Antonio Magarotto nel lontano 1932.

L’opera è realizzata a cura di Rocco Roselli con la collaborazione di Luciano sala e Lino Stimamiglio, presentata dal Presidente della Sezione ENS di Padova Maria Luisa Biggi e introdotta dal Presidente Nazionale dell’ENS Ida Collu. Edita nel settembre 2006 a Rubano (Padova) dalla Tipografia Grafiche Turato, pp.110.
Per informazioni ed ordinazione rivolgersi alla Sezione Provinciale ENS di Padova.
rc066 (2006)


 

STORIA DEI SORDI: RECENSIONI