Iscriviti: Feed RSS

Busto scultoreo di Cesare Magarotto (Newsletter della Storia dei Sordi n.400 dell’ 11 gennaio 2008)

Nel memorabile giorno del 18 dicembre 2007 è stato scoperto, in presenza della famiglia Magarotto, del rappresentante del Sindaco di Roma l’Assessore alle politiche sociali, Raffaela Milano, del Presidente Nazionale ENS Ida Collu e di numerosi gruppi Sordi provenienti da tutta l’Italia, il busto bronzeo di Cesare Magarotto che si trova nell’atrio del Palazzo dei Sordi (Sede Centrale ENS) a Roma in Via Gregorio VII, 120.

L’opera del busto è realizzata dai Sordi dell’Accademia Leonardo da Vinci Arte diretta dal Maestro Ludovico Graziani. Ecco trascriviamo il testo sulla lapide marmorea del busto:

CAV. DI GRAN CROCE E PROF.
CESARE MAGAROTTO
NEL PRIMO ANNO DELLA SUA SCOMPARSA
LA FAMIGLIA MAGAROTTO
LA FONDAZIONE INTERNAZIONALE
ANTONIO MAGAROTTO
L’ENTE NAZIONALE SORDI
GLI ALLIEVI DELLA SCUOLA D’ARTE
LEONARDO DA VINCI
POSERO A PERENNE MEMORIA
DELLA SUA INFANTICABILE OPERA
DEL DIRETTORE GENERALE E
SEGRETARIO NAZIONALE
DELL’E.N.S.
NONCHÉ FONDATORE E
SEGRETARIO GENERALE DELLA
FEDERAZIONE MONDIALE DEI SORDI
1917 – 2006

INFO:

Cesare Magarotto

Ente Nazionale Sordi

Fondazione Internazionale Antonio Magarotto

Accademia Leonardo da Vinci Arte

Federazione Mondiale dei Sordi

nw400

 

Newsletter della Storia dei Sordi n.400  dell’ 11 gennaio 2008

 

«La storia è testimonio dei tempi, luce della verità, vita della memoria, maestra della vita» (Cicerone)
«La storia non è utile perché in essa si legge il passato, ma perché vi si legge l’avvenire» (M.D’Azeglio)
«Bisogna ricordare il “passato” per costruire bene il “futuro”» (V.Ieralla)
Per qualsiasi segnalazione, rettifica, suggerimento, aggiornamento, inserimento dei nuovi dati o del curriculum vitae e storico nel mondo dei sordi, ecc. con la documentazione comprovata, scrivere a: info@storiadeisordi.it
“Storia dei Sordi. Di Tutto e di Tutti circa il mondo della Sordità”, ideato, fondato e diretto da Franco Zatini