Iscriviti: Feed RSS

Festa del cinema discrimina i sordi (Newsletter della Storia dei Sordi n. 732 del 25 ottobre 2009)

Festa del cinema discrimina i sordi

Incredibile ma vero: alla festa del Cinema i film italiani non saranno accessibili ai disabili.

Coloro che hanno organizzato il festival per conto del Comune, della Regione e della Provincia hanno pensato agli stranieri ma non agli italiani meno fortunati.

I film italiani infatti saranno si sottotitolati, ma in lingua inglese.

I responsabili di questa volgare discriminazione posta in essere con i soldi pubblici farebbero bene a dimettersi o ad essere rimossi. Se Alemanno, Marrazzo e Zingaretti non interverranno per superare questa vergogna metteremo in atto precise azioni non violente.

Sono già decine i biglietti acquistati da persone con problemi di udito: se non potranno neanche leggere accetteranno di vedere il film in silenzio?

Mario Staderini. Fonte: lucacoscioni.it.

Visualizza il sito della Festa Internazionale del Film di Roma IV edizione 15/23 ottobre 2008 – nw732


Newsletter della Storia dei Sordi n. 732 del 25 ottobre 2009