Iscriviti: Feed RSS

Vedo Voci Associazione di Genitori di Bambini Sordi

Il bambino è come uno scrigno prezioso che chiede di essere colmato, con amore, pazienza e disponibilita’. Ogni genitore lo sa bene. Il bambino sordo è come tutti gli altri.
CHIEDE.
Con gli occhi, con il corpo, con le espressioni del viso. Ma non puo’ sentire le voci. Le puo’ pero’ vedere. Ecco perchè la nostra Associazione si chiama Vedo Voci. Per comunicare con i nostri figli usiamo la lingua “che esce dalle mani”, la Lingua dei Segni.

Con le mani si puo’ dire tutto. Si possono raccontare le fiabe, si puo’ trasmettere cultura, si puo’ comunicare, serenamente, l’amore che ogni genitore ha per il proprio figlio.

Vedo Voci,
Associazione di genitori di bambini sordi Onlus, opera dal 1995. Uno degli scopi principali di Vedo Voci è quello di sostenere le famiglie che scoprono di avere un bambino sordo, facendo si che quello che inizilmente è un dolore, si possa trasformare in una ricchezza. Tutti coloro, che per svariati motivi, si sono avvicinati a questo mondo di apparente silenzio, hanno ricevuto tanto, e tanto ancora riceveranno dai nostri ragazzi, dai nostri figli, con i quali abbiamo saputo comunicare, ascoltando la voce dei loro occhi e delle loro mani. Vedo Voci accompagna di 15 anni il difficile percorso dei bambini sordi verso l’inclusione sociale, cominciata con la Sperimentazione della scuola di Cossato, il cui valore è riconosciuto a livello internazionale. E Vedo Voci prosegue, con progetti mirati a favorire l’incontro e lo scambio culturale tra ragazzi sordi ed udenti.

L’Associazione si propone di:
– essere d’aiuto alle famiglie, sia da un punto di vista morale, sia da un punto di vista pratico o legale/amministrativo;
– supportare, anche con l’esperienza quotidiana dall’interno delle nostre famiglie, la sperimentazione in atto nella scuola materna, elementare e media di Cossato che prevede l’integrazione di bambini sordi nella scuola statale e l’attuazione del bilinguismo (LIS Lingua dei Segni Italiana / Lingua Italiana);
– diffondere la Lingua dei Segni Italiana.
nw106 (2014)

PER SAPERE DI PIU’
Visualizza sito ufficiale Vedo Voci

«La storia è testimonio dei tempi, luce della verità, vita della memoria, maestra della vita» (Cicerone)
«La storia non è utile perché in essa si legge il passato, ma perché vi si legge l’avvenire» (M.D’Azeglio)
«Bisogna ricordare il “passato” per costruire bene il “futuro”» (V.Ieralla)
Per qualsiasi segnalazione, rettifica, suggerimento, aggiornamento, inserimento dei nuovi dati o del curriculum vitae e storico nel mondo dei sordi, ecc. con la documentazione comprovata, scrivere a: info@storiadeisordi.it
“Storia dei Sordi. Di Tutto e di Tutti circa il mondo della Sordità”, ideato, fondato e diretto da Franco Zatini

storiadeisordi.it 1