Iscriviti: Feed RSS

Degérardo Giuseppe Maria. Educatore

Degérando Joseph Marie. Nato a Lione il 29 febbraio 1772. Fu noto nella storia pedagogica speciale di Francia. Fu presidente dell’Istituto Nazionale Sordomuti di Parigi durante il periodo in cui le due correnti metodologiche di Sicard e d’Ordinaire erano divergenti. Non si limitò solamente a dirigere il consiglio dell’Istituto, ma fu studioso e teorico pratico dell’insegnamento ai sordomuti scrivendo diverse circolari a tutte le scuole speciali francesi tra gli anni 1829 e 1836 con le quali proponeva di uniformare il metodo, ovvero: l’educazione dei sordomuti deve avvenire servendosi esclusivamente della “scrittura” con l’ausilio della lettura labiale anche se non necessario; la grafica e la mimica devono essere adoperati con discrezione mentre i segni “metodici” sono dannosi. In Italia pubblicò il trattato sui sordomuti in “Della beneficenza pubblica” della Biblioteca dell’Economista (Vol.XIII). Morì il 10 novembre 1842.

PER SAPERE DI PIU’
La biografia

Istituto Nazionale Sordi Parigi

La mano del deserto