Iscriviti: Feed RSS

Il totem digitale pubblico, utile anche per i sordi …

Si chiama ‘Tim City Link’ ed è il primo totem digitale pubblico inaugurato oggi (11 aprile)  a Firenze in anteprima a livello nazionale. Il taglio del nastro della nuova postazione multimediale che fornisce servizi di pubblica utilità è avvenuto questa mattina in Piazza Beccaria alla presenza di Lorenzo Perra, assessore all’Innovazione del Comune di Firenze, e di Marco Sanza, responsabile Sales Consumer e Small Enterprise di Tim.

Il progetto, frutto della collaborazione tra Tim e l’amministrazione comunale, ha l’obiettivo di mettere a disposizione dei cittadini e dei turisti un innovativo esempio di infrastruttura urbana che coniuga la tradizione delle cabine di telefonia pubblica con le nuove tecnologie digitali, nell’ottica di contribuire alla realizzazione del modello di “smart city”. Il ‘Tim City Link’, realizzato da Tim con il contributo tecnologico di Ericsson, è dotato di un touch screen attraverso il quale, oltre ad effettuare telefonate, è possibile accedere in maniera facile ed intuitiva a informazioni e servizi di pubblica utilità. Si può così navigare gratuitamente in Internet per accedere al sito del Comune di Firenze, avere informazioni sui Taxi e sui trasporti pubblici locali di Ataf, conoscere in tempo reale gli eventi che si svolgono in città. Le chiamate al contact center del Comune o quelle per prenotare un Taxi sono gratuite.

E’ inoltre possibile interagire con i canali social attraverso la pubblicazione in tempo reale di chat e tweet nel ticker scorrevole della home page. Il nuovo totem è dotato di un sistema di wi-fi pubblico che consente di navigare in Internet per un’ora senza alcun costo e ad altissima velocità grazie al collegamento in fibra ottica con la centrale di zona. E’ anche possibile ricaricare le batterie di cellulari e smartphone utilizzando apposite prese per l’alimentazione elettrica. Le nuove postazioni sono inoltre predisposte per la gestione dei servizi di videosorveglianza per la sicurezza della città. Sui totem è sempre attiva la chiamata di emergenza gratuita al numero unico 112 attraverso il tasto “Sos”.

Un lato della struttura è dedicato al digital advertising. “Questa iniziativa conferma la capacità di Tim di fare innovazione sul territorio – ha dichiarato Marco Sanza, Responsabile Sales Consumer e Small Enterprise di Tim – partendo dal nostro asset storico della telefonia pubblica per arrivare ad una nuova infrastruttura urbana multiservizi. Il nuovo Tim City Link vuole contribuire allo sviluppo e alla diffusione della cultura digitale, con l’obiettivo di mettere a disposizione delle principali città una nuova progettualità che guarda al futuro. Siamo particolarmente orgogliosi di lanciare questa nuova sfida tecnologica partendo da Firenze, nella convinzione che cittadini e turisti potranno apprezzare i servizi innovativi di cui potranno fruire, grazie alla collaborazione con l’amministrazione comunale, attraverso i nuovi totem digitali”. “Abbiamo accolto con soddisfazione il progetto di Tim – ha detto l’assessore all’Innovazione tecnologica Lorenzo Perra – che ha scelto Firenze per il primo lancio nazionale di quelle che sono le cabine del futuro. Grazie a questa postazione infatti si consente a cittadini e turisti di accedere ad una vasta gamma di informazioni e di servizi, anche legati alla sicurezza. Continuiamo così a progredire con il nostro progetto di smart city per rendere ancora di più Firenze innovativa, accessibile e intelligente. Un altro importante passo avanti lungo la strada della rivoluzione digitale che abbiamo tracciato da tempo. Lavoreremo affinché anche altre zone di Firenze possano usufruire dei servizi di queste nuove postazioni digitali”.
Fonte: Comune di Firenze – Ufficio Stampa  – Copyright © gonews.it

PER SAPERE DI PIU’

Totem digitale