Iscriviti: Feed RSS

La giornata mondiale del volontariato

La giornata mondiale del volontariato: 5 DICEMBRE

è una ricorrenza internazionale celebrata il 5 dicembre di ogni anno. È stata così designata dalla risoluzione n. 40/212 dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite del 17 dicembre 1985.

Le celebrazioni sono coordinate dai volontari delle Nazioni Unite. Lo scopo della giornata internazionale del volontariato è quello di riconoscere il lavoro, il tempo e le capacità dei volontari in tutto il mondo.

L’attività di volontariato è quella di sostenere le iniziative di pace, gli aiuti umanitari e di assistenza medica, il monitoraggio dei diritti umani e il supporto di organizzazioni non lucrative di utilità sociale (onlus).

Giornata Internazionale del Volontariato 5 dicembre

Giornata Internazionale del Volontariato: grazie ai nostri volontari per il loro insostituibile aiuto!
Il 5 dicembre 2017 si celebra la trentaduesima Giornata Internazionale del Volontariato. Istituita dall’Assemblea dell’Onu nel dicembre 1985, la Giornata ha lo scopo di “riconoscere e promuovere il lavoro, il tempo e le capacità dei volontari in tutto il mondo”.

Il volontariato rappresenta un valore fondante della Lega del Filo d’Oro, un prezioso supporto sia nelle attività dei Centri Residenziali e dei Servizi Territoriali, sia durante le iniziative di sensibilizzazione: gestito dal Settore Attività Associative e Volontariato viene coordinato, nelle diverse sedi dell’Ente, attraverso la presenza di responsabili ai quali fanno riferimento i singoli gruppi.

Sono veri angeli custodi, a volte interpreti altre accompagnatori, ed offrono alle persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali la possibilità di vivere una relazione libera e spontanea; oggi alla Lega del Filo d’Oro sono oltre 600 e data la complessità dell’utenza, i volontari che prestano la propria opera per attività dirette sugli ospiti vengono preparati attraverso specifici corsi di formazione e di aggiornamento che trattano diversi temi: dalla comunicazione all’orientamento, dalla mobilità agli aspetti sanitari.

Con la loro preziosa disponibilità consentono di ampliare le attività riconducibili all’area del tempo libero, situazioni che sommate alle prestazioni tecniche offerte dagli operatori dei vari servizi, favoriscono un miglioramento qualitativo delle condizioni di vita delle persone sordocieche.

A tutti i Volontari un sentito ringraziamento per il loro concreto aiuto a fianco delle persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali!

I prossimi corsi di formazione per i Volontari si terranno in ogni sede nei primi mesi del 2018. Vi terremo informati!
Fonte: legadelfilodoro.it

PER SAPERE DI PIU’

Giornata del Volontariato

ART. 38