Iscriviti: Feed RSS

Giornata dell’Udito e Santa Caterina Drexel

OGGI, 3 marzo, si celebra la GIORNATA MONDIALE DELL’UDITO.

Ci sono le cure e l’educazione ma ANCHE I MIRACOLI

come quelli per la beatificazione e la canonizzazione di Caterina Drexel.

* Per la beatificazione di Caterina Drexel, la Chiesa cattolica ha riconosciuto come miracolosa la guarigione di Robert Gutherman, nato ad Andalusia, in Pennsylvania, l’11 dicembre 1959, ma cresciuto a Bensalem, a circa un miglio dal convento fondato da suor Caterina Drexel. A quattordici anni cominciò ad accusare dolori sempre più forti all’orecchio destro, in seguito ai quali fu sottoposto a un intervento di mastoidectomia per curare un’otite polipoide. L’intervento riuscì ma, purtroppo, l’infezione aveva fatto in tempo a distruggere i due ossicini dell’orecchio, chiamati incudine e martello, e Robert aveva perso l’udito dal lato destro. Mentre era ricoverato in ospedale, e le suore del convento pregavano per ottenere l’intercessione di Caterina, durante la notte riferì di essersi sentito chiamare per nome da una voce femminile, senza però vedere nessuno. Dimesso il 14 marzo, alla visita di controllo del 1º aprile i medici constatarono increduli che incudine e martello, che si erano in precedenza polverizzati, si erano ricostituiti integri, e Robert aveva riacquistato l’udito. La Chiesa riconobbe il miracolo e, il 20 novembre 1988, Caterina Drexel fu proclamata beata.

* Per la canonizzazione di Caterina, la Chiesa ha riconosciuto come miracolosa la guarigione di Amy Wall. Nata il 9 settembre 1992, nel 1993 le venne diagnosticata una grave ipoacusia bilaterale, che l’aveva resa praticamente sorda. La madre e i due fratellini (il padre era protestante) pregavano ogni sera suor Caterina, e la madre a volte le accarezzava le orecchie con una reliquia della beata. Nel marzo 1994, mentre si trovava alla scuola per non udenti, Amy riacquistò improvvisamente l’udito: i medici confermarono la guarigione, inspiegabile per la scienza. Il padre si convertì al cattolicesimo e, il 1º ottobre 2000, la beata Caterina Drexel fu proclamata santa. (segnalati da P. Vincenzo Di Blasio).

Drexel Caterina (Santa)

S. Mary Katharine Drexel (1858 – 1955),

ricca americana, donò la sua vita al servizio dei piccoli, degli emarginati, dei deboli. Fondatrice delle Suore del S.mo Sacramento per gli Indiani e per i Negri d’America (1891), aprì case per il servizio sociale, un centro missionario, 60 scuole e una università per i neri.
Non so se in vita si sia mai occupata dei sordi, ma so che per la sua beatificazione nel 1988 fu determinante il miracolo della guarigione di un bambino sordo, Robert Joseph Gutherman.
La guarigione di una sorda, Amanda Hall, le permise poi di essere poi proclamata santa il 1° ottobre 2000 da San Giovanni Paolo II.
La sua festa ricorre il 3 marzo . (P. Vincenzo Di Blasio)

PER SAPERE DI PIU’

Giornata Mondiale dell’udito

Santa Caterina Drexel

Giornata Mondiale dell'Udito 2018