Iscriviti: Feed RSS

Ricordo di Aurelio Chiappero (1908-1993)

Fu funzionario dell’Ente Nazionale Sordomuti nell’ambito dello sport (Centro Educazione Fisica e Sport dell’ENS).

“””Allenatore di pallacanestro. Nato a Pavia il 16 giugno 1908 e ivi deceduto il 20 ottobre 1993. La sua lunga e avvincente storia di uomo di sport inizia d’adolescente nella sua città di nascita. E’ allievo giocatore della Società Ginnastica Pavese e nel 1926 diviene il più giovane insegnante di Educazione Fisica d’Italia. Pratica innumerevoli discipline, dall’atletica alla scherma, dal sollevamento pesi al motociclismo, ma è soprattutto attratto dalla pallacanestro che agli inizi degli anni Trenta sta emergendo a livello nazionale. Divenuto allenatore e quindi arbitro federale, viene assunto nel 1937 dalla F.I.P. e chiamato a Roma come Capo Ufficio Tecnico Federale e Segretario della C.T.F. . L’anno seguente allena la Ginnastica Roma per poi passare nel 1939 alla direzione tecnica della Lazio Pallacanestro. Torna quindi a Pavia come Segretario Provinciale del C.O.N.I.. Come tecnico e dirigente lancia e sostiene negli anni nuovi sport per il nostro paese come la Pallamano e il Badminton. Attivissimo sino alla sua scomparsa nel promuovere lo sport a qualsiasi livello, contribuisce all’organizzazione delle più importanti manifestazioni nazionali e internazionali. Ha ricevuto dal C.O.N.I. la Stella d’Oro e il Distintivo d’Oro per meriti sportivi.”””
Fonte: laziowiki.org

Al Centro di Educazione Fisica e Sport gestito dall’Ente Nazionale Sordomuti
Con tutta la mia simpatia per la nobile causa che vi difendete con tanto coraggio.
Otto Mayer.
Cancelliere del C.I.O.
(Comitato Olimpico Internazionale)
6 agosto 1954

Chiappero Aurelio e Otto mayer
Foto: Otto Mayer con Prof. Aurelio Chiappero (funzionario Ens)

PER SAPERE DI PIU’
Aurelio Chiappero

Sport silenzioso Francesco Rubino