Iscriviti: Feed RSS

Nessuno è solo: c’è l’esperto

Nessuno è solo: c’è l’esperto
Non c’è pausa per gli esperti di Superabile.it: ogni giorno, da ogni angolo d’Italia, arrivano domande a cui pochi sanno rispondere. La legge 104, gli ausili, la normativa Inail, il tempo libero e l’abbattimento di barriere architettoniche: le risposte ci sono e l’esperto è sempre a disposizione.

Per non perdere la direzione, chiama il numero verde gratuito 800.810.810

ROMA – Sono dieci i nuovi quesiti proposti agli esperti di Superabile.it, il contact center integrato dell’Inail sulla e per la disabilità. Niente è facile, ma solo una consulenza degna di questo nome può aiutare a capire come districarsi tra regolamenti, leggi, diritti e doveri. Dalle barriere architettoniche ai permessi lavorativi retribuiti, dalla normativa Inail agli ausili tecnici ed informatici, dal tempo libero alle vacanze, fino alla scuola e al lavoro: questo è Superabile.

Esiste, ad esempio, compatibilità tra patente speciale ed indennità di accompagnamento? E le maggioranze condominiali per l’installazione di un ascensore sono davvero indispensabili? E dove mi rivolgo se sono tedesco, vivo una disabilità e ho bisogno di una casa accessibile a Roma per le mie vacanze? Inoltre, il mobbing strategico può considerarsi malattia professionale e, se sono uno sportivo, l’Inail mi può aiutare a reperire protesi adatte?

Per avere una risposta,
basta chiamare il numero verde 800.810.810 o
mandare una mail a superabile.inail@sociale.it.
Nulla è impossibile!

Nemmeno rispondere alla moglie che chiede se i redditi del marito influiscono sul diritto a percepire l’assegno sociale! La risposta dell’esperto è esaustiva ed elimina ogni dubbio. Anche al giovane che chiedeva facilitazioni sui biglietti del cinema, l’esperto è categorico: non esistono diritti su questo. Il biglietto si paga!! E se ho solo un dito e voglio conseguire la patente europea del computer? L’esperto fornisce un elenco di associazioni preposte ed il gioco è fatto! E se invece sono piscine per la riabilitazione a Roma quelle che servono, l’esperto indica anche quelle.

Più complessa la consulenza Inail, ma non per questo assente: sono tre i quesiti che hanno interessato l’esperto durante la settimana precedente. Dal mobbing strategico al caso di infortunio Inail e alla destinazione del lavoratore ad altra mansione, fino alla fornitura di ausili, ortesi e protesi per attività sportive, l’Inail non fa mancare la sua risposta: circoscritta, precisa, puntuale e personalizzata. E menomale: a volte il rischio è quello di perdersi.